Agenti operano con migranti malati di Tbc: "Costretti a pagarsi le cure da soli"

Pubblicato venerdì, 14 settembre 2018 ‐ Il Giornale.it

La denuncia esplode come una bomba nel clima già infuocato delle polemiche sull"immigrazione. Catania è uno dei porti che come altri in Sicilia ha conosciuto (e tuttora conosce) il fenomeno degli sbarchi. Situazione che si riflette su molteplici fattori, dall"accoglienza fino ovviamente all"ordine pubblico. Con i poliziotti costretti ad interagire con i migranti nelle operazioni di sbarco.Nei giorni scorsi alcuni agenti di polizia sono stati "comandati di servizio" per sottoporsi agli accertamenti medici per verificare di non essere stati contagiati dalla tubercolosi. Peccato che, denuncia il sindacato FSP-Polizia di Stato siano stati "costretti a pagare di tasca propria le spese mediche". "Una situazione che ha dell"incredibile per quanto vergognosa", tuona Giuseppe Sottile, Segretario Provinciale di Catania dell"Fsp.I poliziotti interessati dagli accertamenti sono gli stessi che solo pochi giorni fa hanno operato a bordo della nave Diciotti della Guardia costiera, quando oltre cento immigrati sono rimasti fermi al porto di Catania in attesa che si sbloccasse la situazione politica. In un primo momento si credeva che all"origine delle verifiche mediche ci fossero i due migranti sbarcati dalla nave della Guardia costiera e ricoverati per tubercolosi. Il migrante affetto da Tbc che ha costretto gli agenti alle visite mediche è invece sbarcato a maggio: le autorità, accertato il caso di malattia, hanno ricostruito i turni e richiamato tutti gli agenti che potrebbero essere entrati in contatto per lui.Resta da capire per qualche motivo una volta sottoposti agli accertamenti - dice Sottile - "gli hanno paradossalmente chiesto di pagare il ticket". Fonti di polizia fanno sapere che potrebbe trattarsi di un errore di organizzazione. Ma la polemica rimane."L"Fsp - insiste il segretario provinciale - raccoglie e condivide la rabbia e il malcontento che si scatenano fra le donne e gli uomini in divisa in un Paese dove ci viene chiesto di mettere a rischio la vita e la salute, senza che però in casi del genere risulti sufficiente protezione a noi e alle nostre famiglie". Gli fa eco il Segretario Genarale, Valter Mazzetti: "L"incredibile situazione che si è verificata a Catania ci riporta in un colpo all"anno zero nella garanzia dei diritti dei Poliziotti - attacca - Rappresenta certamente una vergognosa prova di superficialità. E questo a fronte di un"attenzione alle problematiche sanitarie che, ad onore del vero, abbiamo riscontrato nel tempo in capo all"amministrazione. Ma non è ammissibile che i corto-circuiti dovuti a meccanismi burocratici farraginosi e perversi ci vedano ancora qui a dover ribadire che l"incolumità degli operatori deve essere la prima preoccupazione per uno Stato che chiede loro di mettere a rischio la vita ogni giorno al servizio degli altri".

Altri articoli pubblicati da Il Giornale.it

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Il Giornale.it

Il "capitano Ultimo", il colonnello dei carabinieri che catturò Totò Riina, ha annunciato di voler querelare Matteo Renzi.Come riporta l'agenzia Adnkronos, a Sergio De Caprio non sono infatti piaciute le frasi riportate nel libro "Un'altra strada",...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Il Giornale.it

La Juventus di Massimiliano Allegri non sente la pressione di dover giocare in Champions League contro l'Atletico Madrid, tra cinque giorni, batte agevolmente il Frosinone di Marco Baroni con un secco 3-0 e si presenta così nel migliore dei modi...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Il Giornale.it

"Non ho firmato perché non ero d'accordo". Pierluigi Coppola, l'esperto che si è dissociato dall'analisi costi-benefici sulla Tav, sbugiarda Danilo Toninelli e svela di fatto che il dossier presentato dal ministro dei Trasporti come la prova...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Il Giornale.it

È disperata Sara, la giovane mamma della bambina di 22 mesi picchiata dal compagno 24enne Federico Zeoli. Intervistata in esclusiva a Pomeriggio 5 da Barbara D"Urso la ragazza che è mamma di un"altra bambina e della gemella di quella finita in...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Il Giornale.it

Il Principe Carlo si sarebbe separato da Camilla. La stampa australiana racconta che le carte sono già state firmate.La notizia partita dalla stampa australiana ha fatto rapidamente il giro del mondo fino ad arrivare alla casa reale che ha ovviamente...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Il Giornale.it

Il tema Brexit nel Regno Unito ha raggiunto toni tanto accesi da spingere le due fazioni a compiere gesti sempre più plateali e provocatori per richiamare l"attenzione.Ecco dunque che, seguendo l"esempio dell"economista e docente di Cambridge...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Il Giornale.it

"I 5 Stelle? Peggio dei gilet gialli. Le parole di Borghi sulla Ue? Al governo ci sono persone pericolose". A dirlo è Silvio Berlusconi che, a Povera Patria su Rai2, torna a criticare aspramente l'esecutivo."Il centrodestra esiste ed è l'unica...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Il Giornale.it

Segnali di distensione dalla Francia. Anche se il presidente Emmanuel Macron sembra aver scelto Sergio Mattarella come suo interlocutore.È tornato infatti a Roma Christian Masset, l'ambasciatore francese in Italia che Parigi aveva richiamato in patria...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Il Giornale.it

"Più passa il tempo, più è alto il rischio" che l'Unione europea decida di tagliare i finanziamenti per la Tav riallocandoli a altri progetti o che esiga dall'Italia la restituzione dei fondi già versati.A "minacciare" l'Italia è stato un portavoce...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Il Giornale.it

Volente o nolente di Taylor Mega si finisce sempre di parlare. Dopo la sua esperienza all'Isola dei Famosi, la bella bionda è finita un po' sulla bocca di tutti. Non che prima non si parlasse di lei, ma sicuramente lo si faceva in misura minore. E ora,...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Il Giornale.it

A due anni si è ha fatto la pipì addosso mentre era a letto. Per questo è stata picchiata e torturata fino alla morte dalla coppia a cui era stata affidata dal tribunale qualche mese prima perché la mamma biologica non poteva più tenerla.È accaduto ...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Il Giornale.it

Il giorno "X" probabilmente sarà lunedì. Il prossimo 18 febbraio gli iscritti del Movimento Cinque Stelle voteranno sulla piattaforma Rousseau per decidere la sorte di Salvini sul caso Diciotti. Gli iscritti pentastellati dunque voteranno "sì" o "no"...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Il Giornale.it

E alla fine Eleonora Giorgi lo ha fatto: si è fatta il tanto atteso lifting. Lo aveva annunciato quando era nella casa del Gf Vip e ora ha ceduto. Anzi ha ceduto a tal punto da sentirsi talmente tanto bene che suggerisce al sistema sanitario nazionale...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Il Giornale.it

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha annunciato che presto firmerà la dichiarazione di emergenza nazionale per costruire il Muro al confine col Messico.In un discorso al Giardino delle Rose, alla Casa Bianca, il presidente Usa ha parlato...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Il Giornale.it

Un clochard disabile è stato aggredito nel centro di Carrara sotto gli occhi dei passanti, ma nessuno è intervenuto in sua difesa. L'episodio di violenza e brutalità nella centralissima via Roma: le immagini dell'aggressione sono state riprese dai...