Scudetto, la CVM ci crede Sabato sfida con l'A.P.E.R.

Pubblicato mercoledì, 20 marzo 2019 ‐ Gazzetta.it

Un piccolo miracolo sportivo: nel riminese c’è una società, la CVM Utensiltecnica, che sta esaltando le bocce dell’Emilia Romagna. Montegridolfo, paesino di mille abitanti, sogna in grande. Dopo avere conquistato lo scudetto nel 2010, con una squadra di fenomeni, la società presieduta da Marco Gili ci riprova anche quest’anno. “Obiettivo: play-off”, dichiara il patròn, che tuttavia evita di sbilanciarsi. La scaramanzia, in questi casi, è d’obbligo. Nata nei primi anni 2000, la Montegridolfo lotta per il titolo più ambito. Prima in classifica (a pari punti con la Boville, nei confronti della quale è in vantaggio sugli scontri diretti), guida il girone 1 con 22 lunghezze. “Un passo alla volta”, prosegue il presidente, che di recente ha conseguito pure il patentino di allenatore: “In panchina mi alterno con Edo Valentini Mattioli”. quattro SQUADRE IN tre PUNTI
Gili è a capo della società dal 2012. Il primo raggruppamento della Serie A si è rivelato più equilibrato che mai. Le prime quattro squadre della graduatoria sono racchiuse nello spazio di tre punti. Tre, proprio come il numero di coloro che potranno accedere ai play-off. Le prime classificate di ciascun girone conquisteranno automaticamente un posto nella semifinale in qualità di teste di serie, mentre le terze e le quarte dovranno sfidarsi innanzitutto in incontri di andata e ritorno.
CHE SFIDA CON L'A.P.E.R.
Sabato si disputerà la dodicesima giornata di campionato, la terzultima. Secondo Gili, “Potrebbe essere quella della svolta, in quanto noi ospiteremo l’A.P.E.R. Capocavallo e Boville attenderà la Fashion Cattel”. All’andata, in terra perugina, finì 5-3 per gli umbri. “È la nostra bestia nera. Nutro grande stima nei confronti dei nostri avversari. Il mattatore della sfida di novembre fu Luca Santucci, il quale giocò a livelli incredibili, mostrando inoltre notevole personalità”. Gili non è sorpreso dell’andamento del campionato: “Nelle prime quattro posizioni troviamo quelle squadre che hanno dimostrato il loro reale valore. Tuttavia, forse era lecito attendersi qualcosa di più da Montegranaro, che invece lotta per non retrocedere”. I marchigiani saranno gli avversari della CVM Utensiltecnica il prossimo 13 aprile, nell’ambito del penultimo turno. “Mi auguro che, allora, Montegranaro sia già salva, così forse non ci affronterà con il coltello fra i denti”, dice ridendo Gili. Prima, però, i romagnoli se la vedranno con l’A.P.E.R. dei vari Santucci, D’Alessandro, Rosi, Brutti e Gori. Nella quattordicesima e ultima giornata, Montegridolfo giocherà in casa contro la piccola Martano, ormai retrocessa in A2.
squadra di fenomeni
L’incontro più impegnativo, finora? “Probabilmente quello contro Capitino, squadra che ha saputo esprimere un ottimo gioco. E poi, ovviamente, la sfida fra le mura domestiche contro Boville”. Con i romani il bilancio è di una vittoria e di una sconfitta, entrambe per 6-2. Gili ringrazia gli sponsor principali (CVM e Utensiltecnica) e, naturalmente, il suo gruppo: “Sono soddisfatto del rendimento dei miei ragazzi. Manuelli si è aggiudicato, inoltre, il “Pallino”. Monaldi e Paolucci hanno potenziale da vendere e anche Gaetano Miloro sta facendo il massimo. Purtroppo, quest’ultimo è condizionato da alcuni problemi alla schiena, che gli impediscono di mantenere una perfetta condizione di forma”. Ora siamo al momento fatidico e la CVM Utensiltecnica non si farà trovare impreparata: Montegridolfo vuole scrivere la storia.

Tag: #Bocce

Altri articoli pubblicati da Gazzetta.it

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

"L'intera partita è stata troppo, è stata "sopraffacente" - dice un entusiasta Jurgen Klopp, dopo il ribaltone del suo Liverpool per 4-0 al Barcellona - Abbiamo giocato contro quella che è forse la miglior squadra al mondo. Vincere è difficile, ma...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

I protagonisti che non ti aspetti, Georginio Wijnaldum e Divock Origi. Prima di stasera, messi assieme, avevano segnato un solo gol in Champions League, quello dell’olandese nella semifinale di ritorno un anno fa contro la Roma. Poi stasera il mondo...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

È successo ancora. Non è logico, non è sensato. Ma è successo ancora. Come la Roma 2017-2018, così il Liverpool 2018-2019. Il Barcellona si fa rimontare di nuovo e nel modo più incredibile. Dopo il 3-0 del Camp Nou, i Reds di Klopp asfaltano i...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

È successo per davvero. Senza Firmino e Salah, ribaltando il 3-0 rimediato a Barcellona, il Liverpool va in finale di Champions League. Per Anfield un sogno a occhi aperti, quando tutto sembrava perso, quando tutte le speranze sembravano sepolte dopo i...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

Riscatto Ragusa. Che allunga la serie. La Passalacqua di Gianni Recupido batte il Famila (67-62) e si porta sul 2-1. Ma giovedì avrà ancora una chance in casa per portarsi sul 2-2 e tentare il tutto per tutto a Schio domenica, come già le è successo...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

Esposito-Panada, l’Italia Under 17 c’è. E conquista la seconda vittoria su altrettante partite agli Europei di Irlanda: gli Azzurrini sono aritmeticamente ai quarti di finale con un turno d’anticipo. I ragazzi di mister Nunziata superano...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

Prima punture di spillo, poi le bordate e ora timidi segnali di pace, con tanto di invito a cena. È l'evoluzione della querelle tra il vicepremier, ministro dell'Interno e tifoso rossonero Matteo Salvini e il tecnico del Milan, Gennaro Gattuso. Una...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

Italia – Cina Under 23 3-2 (17-25, 25-20, 25-19, 22-25, 15-7) — Il proverbiale ghiaccio è stato rotto per la nazionale italiana femminile. La prima delle due amichevoli contro la Cina Under 23 (la seconda si giocherà domani,...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

King Roger torna sulla terra con una vittoria quasi troppo facile contro Gasquet 6-2 6-3 al Master 1000 di Madrid. Inizia con un break l’atteso rientro di Roger Federer sulla terra contro Gasquet che parte contratto. In un attimo lo svizzero è sul...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

Ennesimo capitolo della comunicazione social di Mauro Icardi e Wanda Nara. E potrebbe trattarsi della fine degli scatti “hot” che stanno invadendo da giorni le bacheche dei follower del duo argentino. I due hanno pubblicato la nona foto della serie,...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

Ultimo giorno di riposo alla Continassa prima della ripresa dei lavori: dopo i quattro giorni di pausa concessi da Massimiliano Allegri, la Juventus ricomincerà ad allenarsi per preparare la gara di domenica prossima (alle 20,30) con la Roma. Si...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

Biglia, Paquetà e naturalmente Bakayoko. Un trio di centrocampo del Milan che non vedremo sabato prossimo al Franchi contro la Fiorentina: con la Champions ancora in ballo e una sfida da vincere a tutti i costi, Rino Gattuso dovrà fare i conti con...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

Milinkovic e Radu verso la finale di Coppa Italia. Superati gli ultimi controlli, oggi pomeriggio il centrocampista e il difensore sono tornati a lavorare sul campo, alla ripresa degli allenamenti della Lazio a Formello. Anzi, il difensore, fermatosi il...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

Non potrà mettere piede nello stadio della Juventus per cinque anni il tifoso ripreso sabato sera nel derby mentre mimava il volo di un aereo, gesto offensivo verso il Grande Torino alla vigilia del settantesimo anniversario della tragedia di Superga....

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

Un largo sorriso illumina il volto di Walter Mazzarri quando vede comparire Iago Falque sul prato del Filadelfia per l’allenamento pomeridiano che inaugura la preparazione in vista del Sassuolo. Lo spagnolo, non accusando più dolore al ginocchio...