Sala, effettuata l'autopsia "Ferite a testa e torace"

Pubblicato lunedì, 11 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

Sono state le ferite alla testa e al torace a causare la morte di Emiliano Sala, il calciatore di 28 annui deceduto nell'incidente aereo del 21 gennaio scorso mentre volava verso Cardiff a bordo di un piccolo velivolo, condotto dal pilota David Ibbotson, nel canale della Manica. A stabilirlo, secondo il Wales online che per primo ha diffuso i dettagli, sarebbero i primi rilievi dell'autopsia effettuata dal coroner del Dorset sul corpo del giocatore argentino appena trasferito al Cardiff City dal Nantes e ritrovato la settimana scorsa dopo giorni di ricerche in mare. Ancora disperso il corpo del pilota. Un rapporto ufficiale delle autorità sui risultati della commissione d'inchiesta sui disastri aerei non sarà diramato prima di 6/12 settimane, ma nelle prossime ore è atteso un rapporto provvisorio.
il cardiff annulla lo stage
Intanto il Cardiff City ha deciso di annullare lo stage che doveva svolgere questa settimana nelle Isole Canarie. Eliminato dalla Coppa, il club gallese, 16esimo in classifica e la cui prossima partita in Premier League è prevista per il 22 febbraio, doveva andare per quattro giorni a Tenerife ma i recenti eventi hanno suggerito un cambiamento nei piani. "Il club aveva convalidato lo stage, ma dopo quello che è successo nelle ultime due settimane preferirei coccolare i miei figli e mia moglie - ha detto il tecnico dei Bluebirds, Neil Warnock -. Non ho mai visto nulla di simile nella mia vita e ciò che è successo ti porta a pensare e dire che la famiglia è più importante del calcio".

Tag: #Estero

Altri articoli pubblicati da Gazzetta.it

Pubblicato sabato, 16 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

Sei gol in cinque partite con il Milan. Un inizio di avventura in rossonero a ritmi mostruosi. Forse nemmeno Krzysztof Piatek si aspettava così tanto, così subito. "Credo in me stesso, sempre, e so di poter segnare sempre. Però ammetto che sei gol in...

Pubblicato sabato, 16 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

Vittoria all'insegna del risparmio energetico per il Barcellona, che contro il Valladolid forza quanto basta. I catalani scherzano col fuoco sprecando numerose occasioni, tra cui un rigore all'85' con Messi. Ma la Pulce non sbaglia la prima volta dal...

Pubblicato sabato, 16 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

È un Rino Gattuso sorridente e soddisfatto. Il suo Milan ha vinto una gara fondamentale contro l'Atalanta per la rincorsa a un posto nella prossima Champions. "Abbiamo fatto una grandissima partita - esordisce Ringhio -. Siamo stati anche fortunati a...

Pubblicato sabato, 16 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

Serata da applausi per il Milan a Bergamo: poche, pochissime ombre, e tante luci. Il gol ritrovato da Calhanoglu inserisce di diritto il turco tra i migliori in campo, ma di questi tempi c’è un attore protagonista che agli altri lascia solo le...

Pubblicato sabato, 16 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

sassari-brindisi 86-87 (28-32, 46-54, 60-74) — Sarà una novità assoluta la finale di Coppa Italia 2019 di basket. Dopo Cremona tocca a Brindisi strappare il pass vincendo la semifinale contro Sassari al termine di un match guidato...

Pubblicato sabato, 16 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

L’Atalanta esce sconfitta dalla sfida dal sapore di Europa contro un ottimo Milan, capace di espugnare il fortino nerazzurro. Gasperini però non fa drammi e analizza la partita serenamente: “Abbiamo fatto la partita giusta, ma il gol preso al 45’...

Pubblicato sabato, 16 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

milano-siena 3-1 (18-25, 25-12, 32-30, 25-22) — Ottava vittoria di fila e quarto posto con Modena: la Revivre Axopower dalla gara con Siena si porta a casa un bottino pienissimo. Il successo in rimonta contro i senesi (loro invece...

Pubblicato sabato, 16 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

Un Balotelli così allegro non si vedeva da tempo. Super Mario sta vivendo l’ennesima rinascita della sua carriera, questa volta con la maglia del Marsiglia al quale ha già regalato tre gol (uno stasera). E questa sera Balo è andato in onda anche nel ...

Pubblicato sabato, 16 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

Il Milan espugna Bergamo e lancia un segnale gigantesco alle avversarie in lotta per la qualificazione alla prossima Champions. Il 3-1 in rimonta all'Atalanta porta la squadra di Gattuso a un solo punto dall'Inter terza e distanzia al momento di quattro...

Pubblicato sabato, 16 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

Botta e risposta in famiglia. Ma via Twitter. Al centro ancora Mauro Icardi che stavolta è intervenuto seccamente attraverso i social network nei confronti della sorella Ivana che aveva "cinguettato" mettendo nel mirino la cognata, Wanda Nara, al centro ...

Pubblicato sabato, 16 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

novara-firenze 3-0 (25-19, 26-24, 25-19) — Serata di festa al Pala Igor Gorgonzola di Novara, dove, Piccinini e compagne mettono in mostra il trofeo della Coppa Italia appena conquistato, prima di regolare con un netto 3-0 un Firenze ...

Pubblicato sabato, 16 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

Edin Dzeko riavvolge il nastro della carriera, in un'intervista rilasciata ai microfoni del mensile Four Four Two nella quale ha ripercorso i suoi trascorsi con la maglia della Roma e non solo. Una scelta, quella di sposare la causa del club giallorosso, ...

Pubblicato sabato, 16 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

A Monigo non si passa. Anche quando la difesa non è all’altezza delle ermetiche prestazioni recenti, Treviso riesce a cogliere l’ottavo risultato utile consecutivo. La vittoria 25-19 sugli Scarlets, con i relativi 4 punti conquistati, garantiscono...

Pubblicato sabato, 16 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

Continua la striscia positiva dell’Italia nel circuito internazionale Premier League. Sono sei le finali conquistate dagli azzurri nella seconda tappa a Dubai: a guadagnare l’accesso all’incontro più importante, quello per il primo gradino del...

Pubblicato sabato, 16 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

Il Cagliari torna a vincere quasi due mesi dopo l'ultimo successo, con una rimonta che porta la firma di Leonardo Pavoletti. Dopo un buon avvio dei sardi, che provano a spaventare Sepe con un tiro fuori misura di Pavoletti e con una botta centrale di...