Pinturault re di combinata Tonetti giù dal podio, Paris 9°

Pubblicato lunedì, 11 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

E’ Alexis Pinturault il re dell’ultima combinata dei Mondiali. Sotto la neve di Are, il 27enne francese risale dal 24° posto della discesa fino alla medaglia d’oro, precedendo lo sloveno Stefan Hadalin di 24 centesimi e l’austriaco Marco Schwarz di 46. Delusione per Riccardo Tonetti, speranza azzurra per una medaglia: è rimasto giù dal podio, dopo aver chiuso 16° in discesa e non aver brillato in slalom (ha preso 1”17 da Pinturault). “Volevo essere ancora più avanti - ha detto Tonetti a Rai Sport -. A slalom ho provato, ma in fondo con questa neve più morbida non sono stato efficace. Ho ancora due gare, vado avanti”. Pinturault è al primo oro mondiale della carriera: prima di questo successo in combinata aveva vinto un bronzo in gigante nel 2015.
azzurri
La parte a slalom ha tolto ogni speranza ai tre italiani che avevano brillato in discesa. Dominik Paris, primo al mattino, ha chiuso 9° incassando 3”15 a slalom. Christof Innerhofer, 4° in discesa, ha inforcato non completando la seconda parte. Mattia Casse, 6°, ha chiuso 26° col peggior tempo a slalom.
paris all’attacco
Dopo la gara Paris non ha nascosto la propria delusione, mettendo nel mirino la federazione internazionale: “Devo criticare la Fis - ha detto l’azzurro a Rai Sport -. Ti prepari, ti alleni, e poi non riescono a preparare la combinata senza favorire gli slalomisti: non è giusto. Lo slalom avrebbe dovuto essere più facile, considerando come era stata la discesa. E’ un peccato che sia andata così, ma posso comunque andare via contento. Anche se oggi sono un po’ così...”. La risposta alle critiche di Paris arriva dal vincitore Pinturault: “Vero, potrebbero essere più equilibrati, ma in posti con tanto vento così non puoi aspettarti di partire dalla cima”. A BREVE IL SERVIZIO COMPLETO

Tag: #SportInvernali

Altri articoli pubblicati da Gazzetta.it

Pubblicato giovedì, 18 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

"Basta seguire la strada e prima o poi si fa il giro del mondo", scriveva Jack Kerouac. A tanto non sono arrivati, ma seguendo il percorso indicato dal navigatore della loro Skoda, i chilometri sono stati parecchi e - per lo più - inutili. Galeotto fu...

Pubblicato giovedì, 18 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Era stato il primo acquisto dell’era cinese del Milan e potrebbe essere "riacquistato" in estate. E se in una stagione, la prossima, che il club si augura ricca di impegni importanti fosse André Silva a correre con Piatek e Cutrone per una maglia...

Pubblicato giovedì, 18 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Nessun acquisto, nessuna cessione: l’estate 2018 del Tottenham era trascorsa così, senza novità per i tifosi. Nemmeno in negativo, però, perché giocatori come Dele Alli, Eriksen e Kane, ambiti da mezza Europa, sono rimasti nel nord di Londra. La...

Pubblicato giovedì, 18 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Il mercato Italiano così come quello europeo sembra rallentare, il dato non è però preoccupante per ora e molto probabilmente verrà riassorbito durante il resto dell’anno. I motivi sono molti, a partire da un pò di incertezza del consumatore...

Pubblicato giovedì, 18 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

È stato, almeno in campionato, l’arma più continua della Roma, con 9 gol e 5 assist in 22 partite. Adesso però Stephan El Shaarawy è in dubbio per la sfida di sabato contro l’Inter. Lui farà di tutto per esserci - e decisiva sarà la rifinitura...

Pubblicato giovedì, 18 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Al Bari basta un rigore di Simeri per tornare nel calcio dei grandi. La trasferta in Sicilia si conclude con il risultato sperato: i pugliesi battono 1-0 i padroni di casa e iniziano la scalata verso la A. Prima, però, i festeggiamenti per il salto di...

Pubblicato giovedì, 18 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Aurelio De Laurentiis è di buon umore dopo il pranzo con i dirigenti dell’Arsenal. Il sole che splende su Napoli fa il resto: “Abbiamo un gruppo di ragazzi straordinario che ha sempre dato il massimo. In una stagione possono esserci momenti di...

Pubblicato giovedì, 18 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Il Cavallino e le Zebre uniti per un giorno. E’ quanto successo mercoledì, quando una delegazione della franchigia federale di Pro14 di base a Parma ha fatto visita alle strutture della Ferrari. Il capitano George Biagi assieme agli azzurri Andrea...

Pubblicato giovedì, 18 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Stagione finita per Sami Khedira che, attraverso i social, ha comunicato di aver programmato l'intervento al ginocchio: "Dopo quattro mesi di dolore continuo, alcuni giorni peggio di altri, ho deciso di sottopormi a un intervento chirurgico, per guarire...

Pubblicato giovedì, 18 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Prima lo marco, poi lo compro. Edin Dzeko è l’uomo da cui i difensori dell’Inter dovranno guardarsi sabato a San Siro, per blindare la qualificazione Champions. Ma è anche l’obiettivo numero uno del club per rinforzare l’attacco della prossima...

Pubblicato giovedì, 18 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Visualizza questo post su Instagram Every game. For every NFL team. All in one place. The 2019 NFL Schedule is HERE! #NFLScheduleRelease Un post condiviso da NFL (@nfl) in data: Apr 17, 2019 at 5:02 PDT ...

Pubblicato giovedì, 18 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Questo per Diego Costa è un momentaccio. Prima l’espulsione nella sfida al vertice contro il Barcellona che gli è costata una squalifica di 8 giornate. Poi l’indagine rivelata dal Mundo con il fisco spagnolo che lo accusa di aver evaso 1.1 milioni...

Pubblicato giovedì, 18 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

La stagione di Dybala non è stata di certo esaltante. I cinque gol all'attivo in campionato e un ruolo ancora tutto da definire negli schemi di gioco bianconeri, si aggiungono agli infortuni che gli hanno impedito di trovare continuità. L'ultimo...

Pubblicato giovedì, 18 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Questa sera il Napoli è chiamato all’impresa: ribaltare il 2-0 dell’Emirates ed eliminare l’Arsenal per accedere alle semifinali di Europa League. Seguiamo live l’avvicinamento alla super sfida: appuntamento al San Paolo, alle 21 il fischio...

Pubblicato giovedì, 18 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Durissima presa di posizione degli ultrà genoani contro il presidente Enrico Preziosi: sabato, in occasione della delicatissima gara interna con il Torino, diserteranno la gradinata Nord e, quel che è peggio, presidieranno i cancelli di ingresso allo...