Piatek-De Vrij e le altre sfide I duelli più caldi del derby

Pubblicato venerdì, 15 marzo 2019 ‐ Gazzetta.it

Un girone dopo, la città s’è rovesciata. Avevamo lasciato la metà nerazzurra in festa e quella rossonera in uno stato catatonico, effetto del gol di Icardi in pieno recupero che decise il derby d’andata. Ora è tutto diverso: Donnarumma, Romagnoli e Musacchio, autori della frittata che agevolò l’1-0 dell’argentino, sono da mesi in grandissima forma, mentre dell’ex capitano interista si sono perse le tracce, nel senso che non è chiaro quando finirà il braccio di ferro con la società e tornerà in campo. E soprattutto, c’è stato il sorpasso: Milan terzo, Inter quarta, con prospettive e visioni del futuro molto differenti. Domenica tutto questo conterà poco, come sempre accade nelle sfide cittadine. Sarà semplicemente un altro capitolo dell’eterno duello rossonerazzurro, che a sua volta si compone di tanti altri duelli tra i protagonisti. Andiamo a vedere i più caldi.
piatek vs de vrij
Premessa doverosa: nel calcio moderno è difficile trovare degli “uno-contro-uno” perfetti, i tempi della marcatura a uomo sono lontani nel passato. Ma che Krzysztof Piatek incrocerà spesso la strada con Stefan De Vrij è una certezza, vista la zona da cui ama partire il polacco per puntare la porta avversaria. Kris è nell’anno di grazia e fa a sportellate con Cristiano Ronaldo (oltre che con Quagliarella e Zapata) per la classifica marcatori della Serie A, l’olandese invece contro l’Eintracht ha commesso uno dei rari errori stagionali. Contro De Vrij e Skriniar, comunque, Piatek sosterrà l’esame di maturità: grande partita, grande cornice, grande coppia centrale avversaria... se “sparerà” anche contro l’Inter, bisognerà togliersi il cappello.
romagnoli vs lautaro
Andiamo dall’altro lato del campo: Icardi non c’è, ma scalpita il “Toro”. Se per Piatek questo match è un rito di passaggio, figuriamoci per Lautaro Martinez. Gli è toccato prendersi sulle spalle l’attacco dell’Inter nel modo più inatteso, ha già dimostrato di avere personalità e fiuto del gol, ma di fronte ci sarà un duo temibile: il connazionale Musacchio e soprattutto capitan Romagnoli. Alessio sta giocando su livelli tali da strappare definizioni importanti, come quella di miglior difensore italiano attualmente sulla piazza. Ha blindato una difesa capace di incassare solo 4 gol nelle ultime 14 partite, è l’uomo-simbolo del nuovo Diavolo. Bella sfida.
paquetà vs vecino
Tra i vari confronti a centrocampo, prendiamo quello tutto sudamericano tra Lucas Paquetà e Matias Vecino. Il brasiliano s’è integrato benissimo nel Milan, prendendo il posto di Bonaventura senza lasciarlo più: gli si chiede di aumentare il contributo di gol e assist, ma bisogna dargli il tempo di crescere. E di respirare, perché ultimamente accusa un po’ di normale stanchezza. Sulle sue piste ci sarà Vecino: senza scomodare la “garra charrua”, l’uruguaiano resta uno degli uomini da tener d’occhio nelle partite più roventi, quando la posta in palio diventa altissima. Anche ora, anche in un periodo non certo brillante per lui e per l’Inter.

Tag: #Calcio

Altri articoli pubblicati da Gazzetta.it

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

"L'intera partita è stata troppo, è stata "sopraffacente" - dice un entusiasta Jurgen Klopp, dopo il ribaltone del suo Liverpool per 4-0 al Barcellona - Abbiamo giocato contro quella che è forse la miglior squadra al mondo. Vincere è difficile, ma...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

I protagonisti che non ti aspetti, Georginio Wijnaldum e Divock Origi. Prima di stasera, messi assieme, avevano segnato un solo gol in Champions League, quello dell’olandese nella semifinale di ritorno un anno fa contro la Roma. Poi stasera il mondo...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

È successo ancora. Non è logico, non è sensato. Ma è successo ancora. Come la Roma 2017-2018, così il Liverpool 2018-2019. Il Barcellona si fa rimontare di nuovo e nel modo più incredibile. Dopo il 3-0 del Camp Nou, i Reds di Klopp asfaltano i...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

È successo per davvero. Senza Firmino e Salah, ribaltando il 3-0 rimediato a Barcellona, il Liverpool va in finale di Champions League. Per Anfield un sogno a occhi aperti, quando tutto sembrava perso, quando tutte le speranze sembravano sepolte dopo i...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

Riscatto Ragusa. Che allunga la serie. La Passalacqua di Gianni Recupido batte il Famila (67-62) e si porta sul 2-1. Ma giovedì avrà ancora una chance in casa per portarsi sul 2-2 e tentare il tutto per tutto a Schio domenica, come già le è successo...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

Esposito-Panada, l’Italia Under 17 c’è. E conquista la seconda vittoria su altrettante partite agli Europei di Irlanda: gli Azzurrini sono aritmeticamente ai quarti di finale con un turno d’anticipo. I ragazzi di mister Nunziata superano...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

Prima punture di spillo, poi le bordate e ora timidi segnali di pace, con tanto di invito a cena. È l'evoluzione della querelle tra il vicepremier, ministro dell'Interno e tifoso rossonero Matteo Salvini e il tecnico del Milan, Gennaro Gattuso. Una...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

Italia – Cina Under 23 3-2 (17-25, 25-20, 25-19, 22-25, 15-7) — Il proverbiale ghiaccio è stato rotto per la nazionale italiana femminile. La prima delle due amichevoli contro la Cina Under 23 (la seconda si giocherà domani,...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

King Roger torna sulla terra con una vittoria quasi troppo facile contro Gasquet 6-2 6-3 al Master 1000 di Madrid. Inizia con un break l’atteso rientro di Roger Federer sulla terra contro Gasquet che parte contratto. In un attimo lo svizzero è sul...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

Ennesimo capitolo della comunicazione social di Mauro Icardi e Wanda Nara. E potrebbe trattarsi della fine degli scatti “hot” che stanno invadendo da giorni le bacheche dei follower del duo argentino. I due hanno pubblicato la nona foto della serie,...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

Ultimo giorno di riposo alla Continassa prima della ripresa dei lavori: dopo i quattro giorni di pausa concessi da Massimiliano Allegri, la Juventus ricomincerà ad allenarsi per preparare la gara di domenica prossima (alle 20,30) con la Roma. Si...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

Biglia, Paquetà e naturalmente Bakayoko. Un trio di centrocampo del Milan che non vedremo sabato prossimo al Franchi contro la Fiorentina: con la Champions ancora in ballo e una sfida da vincere a tutti i costi, Rino Gattuso dovrà fare i conti con...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

Milinkovic e Radu verso la finale di Coppa Italia. Superati gli ultimi controlli, oggi pomeriggio il centrocampista e il difensore sono tornati a lavorare sul campo, alla ripresa degli allenamenti della Lazio a Formello. Anzi, il difensore, fermatosi il...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

Non potrà mettere piede nello stadio della Juventus per cinque anni il tifoso ripreso sabato sera nel derby mentre mimava il volo di un aereo, gesto offensivo verso il Grande Torino alla vigilia del settantesimo anniversario della tragedia di Superga....

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

Un largo sorriso illumina il volto di Walter Mazzarri quando vede comparire Iago Falque sul prato del Filadelfia per l’allenamento pomeridiano che inaugura la preparazione in vista del Sassuolo. Lo spagnolo, non accusando più dolore al ginocchio...