Luiz Felipe, voglia di riscatto Immobile spera, da valutare

Pubblicato lunedì, 11 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

Luiz Felipe scalpita. Il 21enne brasiliano è pronto a riprendersi il posto sulla destra della difesa della Lazio. Ha smaltito lo stiramento alla coscia riportato il 20 gennaio a Napoli. Contro l’Empoli è andato in panchina. Punta al rientro in squadra per giovedì nell’andata dei sedicesimi di Europa League all’Olimpico contro il Siviglia. Nelle sedici presenze totalizzate in questa stagione per quindici volte ha giocato da titolare. Segnando anche un gol: quello che ha avviato la vittoria di Bologna. Sta crescendo il difensore lanciato da Inzaghi dopo un’annata anonima alla Salernitana. È il leader del reparto in chiave futura. Nell’estate del 2017, quando venne aggregato in prova nel ritiro di Auronzo, si mise a studiare i movimenti di De Vrij e Radu, cardini della difesa biancoceleste. In prospettiva, viene considerato il nuovo centrale. E da vice Acerbi è stato pure sperimentato in più di un’occasione, non solo in allenamento. L’obiettivo è quello di diventare un difensore completo alla scuola di Inzaghi.
obiettivi
Ci tiene Luiz Felipe a rientrare contro il Siviglia, primo appuntamento nel rush a eliminazione diretta in Coppa. Sente ancora la delusione per il k.o. di Salisburgo: era in campo il 12 aprile scorso quando la Lazio subì 4 gol in 20 minuti mandando a rotoli una qualificazione già in pugno per le semifinali di Europa League. Voglia di riscatto ma anche di nuovi obiettivi. Non solo di quelli con la Lazio ambiziosa su tre competizioni. Ma anche sul piano personale. Per mirare a quella maglia azzurra che può avere per il suo doppio passaporto. È da tempo nel mirino del c.t. Mancini. I contatti sono già stati avviati: dopo un paio di presenze con l’Under 20 brasiliana, Luiz Felipe è deciso a scegliere l’Italia. La maglia della Nazionale per suggellare anche un legame con i suoi avi, ricordati dall’altro cognome: Marchi. Intanto, in casa Lazio, è arrivato indirettamente un soffio d’azzurro con la convocazione nell’Under 20 per André Anderson, il trequartista brasiliano in prestito alla Salernitana in attesa di rientrare a Formello a fine stagione.
chance immobile
Crescono le speranze per vedere Immobile in campo giovedì contro il Siviglia. Il bomber si è fermato una settimana fa, nella gara di Frosinone, per un’elongazione al flessore della coscia sinistra. Nell’allenamento di questa mattina ha lavorato sul campo: corsetta, allunghi ed esercitazioni tattiche col gruppo, saltando la partitella a campo ridotto. Segnali confortanti ma da sottoporre a ulteriori verifiche a cominciare dalla seduta di domani pomeriggio.

Tag: #Calcio

Altri articoli pubblicati da Gazzetta.it

Pubblicato sabato, 20 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Il popolo vuole la Champions. "E noi gliela daremo!". Per scherzo ma alla fine Walter Mazzarri pronuncia la parola tabù ai microfoni di Sky dopo il successo 1-0 in casa del Genoa. "Se guardate le griglie di partenza estive noi siamo la rivelazione del...

Pubblicato sabato, 20 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Due giorno dopo. Alex Meret parla alla parla alla radio ufficiale per spiegare il suo momento e l’errore commesso contro l’Arsenal che, in parte, ha compromesso gli sforzi del Napoli. “Sto bene. Fisicamente bene, mentalmente provo ad eliminare la...

Pubblicato sabato, 20 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Discorso scudetto chiuso da tempo. Ma il nostro campionato sarà elettrizzante fino alla fine: in palio ci sono l’Europa e la salvezza. E la corsa resta incerta: ogni giornata cambia le gerarchie e gli umori, ma non chiude i conti. Questo sabato di...

Pubblicato sabato, 20 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

È un Simone Inzaghi deluso quello che commenta la sconfitta della Lazio all'Olimpico per 2-1 con il Chievo: "Abbiamo commesso grandissime ingenuità, l'espulsione di Milinkovic Savic ha condizionato partita, la gara si è poi riaperta nella ripresa ma...

Pubblicato sabato, 20 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Dopo aver battuto 4-1 il Dusseldorf in trasferta, il Bayern si ripete contro il Werder Brema. La squadra di Kovac vince 1-0 con il gol di Süle al 75’ e porta a casa i tre punti, approfittando anche dell’inferiorità numerica degli avversari dopo...

Pubblicato sabato, 20 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Grande impresa di Fabio Fognini sulla terra rossa di Montecarlo. L’azzurro domina la semifinale contro Rafael Nadal, numero 2 del mondo liquidato 6-4 6-2 in un’ora e 36’. Domani il 31enne azzurro si giocherà il titolo con Dusan Lajovic, serbo...

Pubblicato sabato, 20 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Naufragio Lazio. I biancocelesti vanno clamorosamente a picco con il Chievo e dilapidano le speranze Champions. Per guardare in alto servivano assolutamente i tre punti contro la formazione di Di Carlo, già retrocessa. E invece il Chievo non si lascia...

Pubblicato sabato, 20 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Soffre e vince il Toro, stringe i denti e festeggia: l’ex Ansaldi e due parate strepitose di Sirigu spediscono all’inferno un buon Genoa. Per il Toro è un sabato da leoni: sbanca Marassi dopo una battaglia vera, agonisticamente intensa, a tratti...

Pubblicato sabato, 20 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Il Bologna di Mihajlović fa un passo in avanti verso la salvezza. Con la vittoria sulla Samp i rossoblù non fermano la striscia positiva di risultati (16 punti in 7 partite) e si portano a + 5 dalla zona calda, complice la sconfitta interna dell'Empoli ...

Pubblicato sabato, 20 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Va alla Spal lo "spareggio" salvezza del Castellani. La squadra di SEmplici vola col 4-2 esterno ed è ormai certa di giocare in A il prossimo anno, crolla invece la squadra di Andreazzoli che vede avvicinarsi il baratro della B. Pronti, via e l'Empoli...

Pubblicato sabato, 20 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Un gol e un punto ciascuno: Udinese-Sassuolo finisce 1-1 alla Dacia Arena. Un risultato che sorride ai friulani: grazie alla contemporanea sconfitta dell'Empoli contro la Spal, la squadra di Tudor si porta a + 4 dai toscani. L'avvio di partita non è di...

Pubblicato sabato, 20 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Il Cagliari vince non senza fatica, si mette in tasca la salvezza e inguaia il Frosinone. Alla fine a fare la differenza è il rigore trasformato da Joao Pedro al 27’. Primo tempo targato Cagliari, anche se gli ospiti si rendono pericolosi prima con...

Pubblicato sabato, 20 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Francesco Molinari, è eliminato con 146 colpi (74-72) e un +4 nel secondo giro dell’RBC Heritage (Pga Tour) sul percorso dell’Harbour Town (par 71), a Hilton Head nel South Carolina. Un recupero che è parso subito problematico per il torinese....

Pubblicato sabato, 20 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

La Juve Stabia è ufficialmente tornata in Serie B. La squadra campana ha conquistato la promozione matematica vincendo il Gruppo C della Lega Pro con due partite d’anticipo. Il vantaggio di quattro punti sul Trapani secondo è infatti da considerare...

Pubblicato sabato, 20 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

IL LISTINO AUTO Sul fronte metano Seat è senza dubbio il costruttore che si sta muovendo maggiormente: ha allestito una gamma Tgi – le tre letterine che per l’intero gruppo Volkswagen indicano l’alimentazione a metano - basata su tre modelli di...