Lautaro e il caso Icardi "Deve risolverlo col club"

Pubblicato mercoledì, 20 marzo 2019 ‐ Gazzetta.it

Un nuovo Toro grazie all'Inter, parola di Lautaro. L'attaccante originario di Bahia Blanca si gode il felice momento in maglia nerazzurra e, dal ritiro della nazionale argentina a Madrid (dove l'Albiceleste affronterà in amichevole il Venezuela) garantisce di sentirsi "un giocatore nuovo" e pronto a sfide sempre più grandi. "Oggi mi sento un giocatore più completo", ha confessato ai microfoni di Tnt Sports. "Ho imparato a giocare un altro tipo di calcio rispetto a quando sono arrivato in Italia". Tuttavia, nonostante il momento magico testimoniato dal grande derby che l'ha visto protagonista assoluto grazie a un gol e un assist, c'è qualcosa da aggiustare e che - ha ammesso - rischia di minare il gruppo: il caso Icardi.
TEMPO AL TEMPO
Lautaro non ne fa mistero, "la situazione è spiacevole, non è affatto bella sia per Icardi che per il gruppo. Ad ogni modo, noi non possiamo altro che continuare ad allenarci e giocare dando il massimo impegno. Noi siamo dei dipendenti e, come tali, dobbiamo sempre essere a disposizione del club, ma speriamo che tutto si risolva il prima possibile". Le recenti parole di Wanda Nara, moglie e agente di Maurito, hanno preannunciato la risoluzione di un braccio di ferro che da oltre un mese ha privato l'Inter del suo bomber. Tuttavia Lautaro ha assicurato che il gruppo continua a lavorare con l'impegno di sempre. "A decidere saranno Icardi, il suo entourage e la società. Noi cerchiamo di restare concentrati sul nostro lavoro".
EVOLUZIONE
Il Toro ha poi ribadito l'importanza di questa prima stagione italiana e la crescita personale sperimentata. "Mi sento un giocatore diverso, sicuramente più completo. Ho imparato tanto da quando sono arrivato e credo che si veda anche dalle mie ultime prestazioni. Sono cresciuto e ho imparato a giocare in modo diverso". I gol e la personalità che sta mostrando gli danno ragione, con grande piacere del popolo nerazzurro che l'ha visto esplodere proprio nel momento in cui serviva nuova linfa nel bel mezzo della bufera creata dal caso-Icardi. E questo, a sentire Lautaro, è solo l'inizio.

Tag: #Calcio

Altri articoli pubblicati da Gazzetta.it

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

"L'intera partita è stata troppo, è stata "sopraffacente" - dice un entusiasta Jurgen Klopp, dopo il ribaltone del suo Liverpool per 4-0 al Barcellona - Abbiamo giocato contro quella che è forse la miglior squadra al mondo. Vincere è difficile, ma...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

I protagonisti che non ti aspetti, Georginio Wijnaldum e Divock Origi. Prima di stasera, messi assieme, avevano segnato un solo gol in Champions League, quello dell’olandese nella semifinale di ritorno un anno fa contro la Roma. Poi stasera il mondo...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

È successo ancora. Non è logico, non è sensato. Ma è successo ancora. Come la Roma 2017-2018, così il Liverpool 2018-2019. Il Barcellona si fa rimontare di nuovo e nel modo più incredibile. Dopo il 3-0 del Camp Nou, i Reds di Klopp asfaltano i...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

È successo per davvero. Senza Firmino e Salah, ribaltando il 3-0 rimediato a Barcellona, il Liverpool va in finale di Champions League. Per Anfield un sogno a occhi aperti, quando tutto sembrava perso, quando tutte le speranze sembravano sepolte dopo i...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

Riscatto Ragusa. Che allunga la serie. La Passalacqua di Gianni Recupido batte il Famila (67-62) e si porta sul 2-1. Ma giovedì avrà ancora una chance in casa per portarsi sul 2-2 e tentare il tutto per tutto a Schio domenica, come già le è successo...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

Esposito-Panada, l’Italia Under 17 c’è. E conquista la seconda vittoria su altrettante partite agli Europei di Irlanda: gli Azzurrini sono aritmeticamente ai quarti di finale con un turno d’anticipo. I ragazzi di mister Nunziata superano...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

Prima punture di spillo, poi le bordate e ora timidi segnali di pace, con tanto di invito a cena. È l'evoluzione della querelle tra il vicepremier, ministro dell'Interno e tifoso rossonero Matteo Salvini e il tecnico del Milan, Gennaro Gattuso. Una...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

Italia – Cina Under 23 3-2 (17-25, 25-20, 25-19, 22-25, 15-7) — Il proverbiale ghiaccio è stato rotto per la nazionale italiana femminile. La prima delle due amichevoli contro la Cina Under 23 (la seconda si giocherà domani,...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

King Roger torna sulla terra con una vittoria quasi troppo facile contro Gasquet 6-2 6-3 al Master 1000 di Madrid. Inizia con un break l’atteso rientro di Roger Federer sulla terra contro Gasquet che parte contratto. In un attimo lo svizzero è sul...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

Ennesimo capitolo della comunicazione social di Mauro Icardi e Wanda Nara. E potrebbe trattarsi della fine degli scatti “hot” che stanno invadendo da giorni le bacheche dei follower del duo argentino. I due hanno pubblicato la nona foto della serie,...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

Ultimo giorno di riposo alla Continassa prima della ripresa dei lavori: dopo i quattro giorni di pausa concessi da Massimiliano Allegri, la Juventus ricomincerà ad allenarsi per preparare la gara di domenica prossima (alle 20,30) con la Roma. Si...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

Biglia, Paquetà e naturalmente Bakayoko. Un trio di centrocampo del Milan che non vedremo sabato prossimo al Franchi contro la Fiorentina: con la Champions ancora in ballo e una sfida da vincere a tutti i costi, Rino Gattuso dovrà fare i conti con...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

Milinkovic e Radu verso la finale di Coppa Italia. Superati gli ultimi controlli, oggi pomeriggio il centrocampista e il difensore sono tornati a lavorare sul campo, alla ripresa degli allenamenti della Lazio a Formello. Anzi, il difensore, fermatosi il...

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

Non potrà mettere piede nello stadio della Juventus per cinque anni il tifoso ripreso sabato sera nel derby mentre mimava il volo di un aereo, gesto offensivo verso il Grande Torino alla vigilia del settantesimo anniversario della tragedia di Superga....

Pubblicato martedì, 07 maggio 2019 ‐ Gazzetta.it

Un largo sorriso illumina il volto di Walter Mazzarri quando vede comparire Iago Falque sul prato del Filadelfia per l’allenamento pomeridiano che inaugura la preparazione in vista del Sassuolo. Lo spagnolo, non accusando più dolore al ginocchio...