L’attacco è da Champions E Zapata punta Inzaghi

Pubblicato martedì, 12 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

Giusto una parte della famosa canzoncina: “Die besten, les grandes equipes, the champions…”. Tra di noi: “I Campioni, i migliori, le squadre più grandi”. Bella bella quella coppa, ma a Bergamo bocche cucite. Vuoi per scaramanzia o perché, forse, ci sono avversari più attrezzati per i due posti che contano. C’è chi pensa ancora alla salvezza (patron Percassi), chi rimanda ogni discorso (mister Gasperini) e chi si limita a sognare (il Papu). Doveroso mantenere il low profile e vivere alla giornata, solo così puoi stupire. Per questo è impossibile sapere dove arriverà l’Atalanta, anche se il rendimento porta proprio lì: obiettivo Champions, sì o no? Nessun azzardo, parola ai numeri. In Serie A, dopo 23 turni, è l’unica squadra ad aver segnato 50 gol (media di 2,17 a partita). L’attacco del Gasp (il migliore in Italia, Juventus a -1) è tra i top in Europa. E fa spavento pensare che un certo Real Madrid sia addirittura a -10 (stesse partite giocate).
TRA LE BIG
Non è ovviamente un caso, la Dea regge il confronto con chi, quella coppa, punta a vincerla sempre. Escludendo Psg (69 reti in 22 match), Barça (60 in 23), Borussia Dortmund (54 in 21), Bayern (47 in 21), City (74 in 27) e Liverpool (59 in 26), i nerazzurri battono vere e proprie macchine da guerra: Tottenham (2,07 di media), United (2) e Arsenal (2,03) sono dietro, pure l’Atletico (1,43). Statistiche super che possono sì sorprendere, ma solo all’apparenza. Andando a fondo, capisci che è normale per chi esulta ininterrottamente da 15 turni di campionato (la striscia più lunga dal gennaio 2007, all’epoca furono 17) e che ora può superare i 66 gol del 1949-1950 (record tuttora imbattuto). Ne mancano 16 per l’aggancio, 12 per arrivare a 62, lo score del 2016-2017. Stagione incredibile, quella del 4° posto a 72 punti, ma quest’anno Gasperini ha tutto per scrivere, ancora una volta, la storia di questa società. Per farcela, 15 match a disposizione.
DUVAN MONSTRE
Strepitoso l’uomo di Grugliasco, dall’estate 2016 ha ribaltato il modo di pensare e fare calcio a Zingonia. Altrettanto i suoi fenomeni là davanti che ogni domenica fanno divertire mezzo mondo: Gomez, Ilicic e Zapata. Il primo, trequartista da ottobre, è decisivo. Josip è tornato a inventare (e non solo a suon di triplette, come con la Spal), il gigante di Cali se la spassa a prendere i record, stritolarli e gettarli nel cestino: finora 21 centri in totale, 16 in A (lontanissimi gli 11 in maglia Samp). L’unico giocatore dell’Atalanta ad aver fatto meglio è Inzaghi nel 1996-1997 (24). Duvan però ha messo il turbo, Super Pippo sente il fiato sul collo. Dal 3 dicembre (Atalanta-Napoli 1-2) il colombiano ha segnato in 11 delle 12 gare giocate tra campionato e Coppa Italia: 18 squilli, 9 nel 2019. Roba che riguarda solo Gabriel Jesus e Cavani, davanti c’è Aguero (fresco di tripletta al Chelsea con 10). Tutta gente che conosce a memoria quella famosa canzoncina, ma di fronte a certi numeri, sicuri che a Bergamo qualcuno non la stia già intonando?

Tag: #Calcio

Altri articoli pubblicati da Gazzetta.it

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

Da un estremo all’altro: dalla preoccupazione alla speranza, dallo svantaggio alla vittoria. Nell’anticipo della 22ª giornata della Bundesliga il Bayern Monaco vince il derby della Baviera imponendosi in casa dell’Augsburg per 3-2 dopo essersi...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

Ancora un gol in pieno recupero. Il Brescia ormai ha fatto l’abitudine e anche a Palermo impone l’1-1 al 92’, trovando la via della rete con Tremolada dopo il vantaggio rosanero firmato Nestorovski. I siciliani di Stellone già pregustavano la...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

La storia di Alex Honnold è diventata un film prodotto dal National Geographic. Free Solo sarà proiettato a Milano il 19 febbraio con replica il 27 a cui seguirà un tour di oltre 40 spettacoli in tutta Italia. Il film sarà in onda su National...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

La marcia della Juve continua e allo Stadium con un netto 3-0 abbatte il Frosinone, preparandosi al meglio in vista della partita contro l’Atletico Madrid. A segno Dybala, Bonucci e Cristiano Ronaldo. I TOP DYBALA — Ci sono...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

La Juventus non fa sconti, e cala il tris contro il Frosinone prima di tuffarsi negli ottavi di Champions League. Massimiliano Allegri ha commentato così la prestazione dei suoi: "La squadra è in crescita dal punto di vista fisico, abbiamo fatto un...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

AVELLINO-BRINDISI 92-95 (12-28, 40-47, 80-69) — Il derby del Sud va a Brindisi che domani sfiderà Sassari nella semifinale serale (20.45). Avellino cade sul traguardo (95-92 per i pugliesi) in un match che è un battito continuo di...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

Il Frosinone è l’avversario ideale se vuoi 3 punti comodi a 5 giorni dalla prima partita davvero importante della stagione (clicca qui per leggere il tabellino della gara). La Juventus affronta l’avversario con la serietà chiesta da Allegri e...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

Ronaldo e Dybala, sintonia alle stelle. Nella gara contro il Frosinone entrambi i fuoriclasse sono andati a segno e, dal siparietto social durante la gara col Sassuolo, è ormai ufficiale: la “Dybala Mask” e la “Siuu” si sono unite nella “Siuu...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

Disco verde. Nasi Manu potrà tornare a lavorare in maniera graduale. E’ questa la bella e attesa notizia per il terza linea del Benetton Rugby. Al giocatore era stato diagnosticato un tumore ai testicoli che lo aveva costretto a sottoporsi a...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

Visualizza questo post su Instagram Confúndelos con tu silencio, Sorpréndelos con tus acciones. ?? #MI9 . . #lion @arturholykoi #tattoo #ink ? Un post condiviso da Mauro Icardi - MI9 (@mauroicardi) in data: Feb 15,...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

Serata da ricordare al Palaindoor di Ancona: uno spettacolo così, per sole gare di salto in alto, in Italia non si era mai visto. La prima giornata dei campionati tricolori indoor, con la tribuna esaurita, lascia il segno. Perché Gianmarco Tamberi vola ...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

venezia-sassari 88-89 (29-20, 57-41, 75-66) — Il canestro in semigancio vecchia scuola di Jack Cooley a 1” dalla fine trasforma in un trionfo il ritorno di coach Pozzecco. Sassari, grazie alla prodezza sulla sirena del suo...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

Era stata rubata alcuni anni fa la pistola con cui Lorenzo Marinelli, sullo scooter guidato da Daniel Bazzano, sparò contro Manuel Bortuzzo la notte fra il 2 e il 3 febbraio in piazza Eschilo, all’Axa. La circostanza è stata verificata dagli...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

Eusebio Di Francesco prova a fare il pompiere e ad abbassare i riflettori su Zaniolo. Ospite dell’Università Luiss per l’inaugurazione del corso da team manager, l’allenatore della Roma è stato chiarissimo quando ha risposto a una domanda sul...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

L’allenamento appena terminato ha confermato il forfait di Djidji per Napoli: il difensore ha svolto un lavoro leggero mentre i compagni provavano gli schemi e quindi è molto probabile che non venga proprio convocato. Del resto dopo la trasferta nel...