Gigio, Totti e il no al Psg Esposito, deb da record

Pubblicato sabato, 16 marzo 2019 ‐ Gazzetta.it

L’idolo è Totti, l’amico "compaesano" gioca in porta al Milan, un fratello lo ha preceduto nel settore giovanile nerazzurro, un altro lo segue. La giovane vita di Sebastiano Esposito, classe 2002, esordiente giovedì nella serata poco di grazia dell’Europa League, ha sempre avuto come centro nevralgico il pallone. In famiglia si è raramente considerato altro. Anche per questo, le reazioni all’esordio non sono state pacate. "È il giorno più bello della mia vita", ha scritto lui sui social. "Quando è entrato in campo, a casa davanti alla tv abbiamo pianto tutti", ha commentato il padre Agostino, un passato nelle giovanili del Napoli, ex allenatore alla Juve Stabia. Non sono i soli ad aver vissuto emozioni forti: i tifosi, nelle depressione generale, hanno avuto un sussulto. Il ragazzo, del resto, fa questo effetto: colpisce. Ha iniziato l’anno con l’Under 17 (16 gol in 14 partite), è stato "promosso" in Primavera (5 reti in 12 presenze, coppe comprese), contro l’Eintracht ha battuto primati con quei 18’ più recupero fra i grandi a 16 anni e 255 giorni. Più giovane debuttante di sempre dell’Inter nelle coppe europee, secondo assoluto dopo Bergomi (che iniziò in Coppa Italia), primo 2002 a giocare in una squadra di A, 5° esordiente più giovane di sempre in Europa League: tutte statistiche che quasi oscurano Davide Merola, l’altro deb.
una famiglia di calciatoriVia Brescia Nato a Castellammare di Stabia da una famiglia piena di calciatori, fra papà, nonno e zio materno, cresciuto nel Club Napoli che formò anche Donnarumma, Sebastiano nel 2010 viene notato da Roberto Clerici, storico scopritore di talenti (fra cui Pirlo) scomparso poco più di un anno fa: nel 2011 tutta la famiglia è a Brescia, papà non ha esitato un attimo. Il settore giovanile accoglie anche Salvatore (2000, oggi al Ravenna via Spal) e Francesco Pio (2005, anche lui all’Inter). Due anni dopo i tre passano alle giovanili dell’Inter, Seba gioca da rifinitore, ala, spesso da punta, quasi sempre con compagni e avversari più vecchi. Con l’Under 16 vince lo scudetto e prima che compia 16 anni il Psg prova a portarlo in Francia, con un progetto allettante. Stavolta lui e il papà resistono: resta all’Inter. In pochi mesi quest’anno scala le gerarchie, aggiungendo alle punizioni (specialità della casa) e a un destro molto «educato» una aumentata e clamorosa efficacia in area di rigore, dove colpisce alla Icardi, nuovo modello che insidia la passione giovanile per Francesco Totti. A Milano incontra spesso Donnarumma, un amico con cui spera di confrontarsi. Difficile che accada domani, ma ormai sembra solo una questione di tempo.

Tag: #Calcio

Altri articoli pubblicati da Gazzetta.it

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ Gazzetta.it

Per certi versi somiglia a un déjà-vu, e i tifosi del Milan sperano di rivivere esattamente tutto allo stesso modo. Perché sabato 30, alla ripresa dalla sosta per le nazionali, il Diavolo ripartirà dalla Sampdoria a Marassi, proprio come era accaduto ...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ Gazzetta.it

Riecco Mauro Icardi. L’argentino, fermo dal 13 febbraio dopo l’ammutinamento per aver perso i gradi di capitano dell’Inter, è tornato ad allenarsi con i compagni. Stamattina è arrivato ad Appiano alle 9.41, puntuale come ha sempre fatto in questi ...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ Gazzetta.it

Vedere Totti e Baggio insieme, anche se solo per un torneo di vecchie glorie e con qualche anno in più, sarà sempre un’emozione. Lo storico capitano della Roma e il Pallone d’oro 1993 sono volati in Cina per partecipare alla Football Legends Cup....

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ Gazzetta.it

Una delle squadre di rugby più forti del mondo, i neozelandesi Crusaders, vogliono cambiare nome. Giocano a Christchurch, la città che ha pagato con 50 morti la pazzia di un suprematista bianco. Spade, croci, cavalieri con la corazza: dopo...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ Gazzetta.it

Stasera contro l’Austria a Vienna probabilmente sarà titolare nella Polonia. Piccole-grandi rivincite di Arek Milik, che spinge verso la panchina il milanista Piatek. Cosa è cambiato, nella testa oltre che nelle gambe, lo spiega il centravanti del...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ Gazzetta.it

Dal lancio nel 1997 della Prius, i veicoli ibridi hanno raggiunto e superato il traguardo dei 10 milioni di unità vendute. Per capire meglio cosa rappresentino 10 milioni di ibridi in termini di impatto ambientale, Toyota ha calcolato che i propri mezzi ...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ Gazzetta.it

Ad alzare la voce ora è la madre che chiede giustizia per il suo Emiliano. A due mesi dall’incidente aereo costato la vita all’attaccante argentino del Cardiff e che ha scosso il mondo del calcio, Mercedes Sala parla dalle colonne dell’Equipe:...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ Gazzetta.it

Le Coppe nel mirino. Dagli ori mondiali alle finali di Holmenkollen, l’Italia del biathlon è alla sintesi suprema di una stagione mai vista. Soprattutto perché Dorothea Wierer e Lisa Vittozzi hanno saputo magistralmente darsi il cambio in vetta alla...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ Gazzetta.it

La famiglia più genoana d’Italia, senza rischio di essere smentiti, è quella di Marco Pellegri, team manager del Grifone, e di suo figlio Pietro, che dopo aver esordito in serie A neppure sedicenne, bruciando tutti i record, s’è preso il lusso di...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ Gazzetta.it

Fa un certo effetto vederlo entrare nel ristorante di un grande albergo di San Pietroburgo senza che nessuno si alzi per chiedergli un autografo. Claudio Marchisio si gode anche quest’aspetto della sua nuova vita da Principino russo. Ci sarà tempo,...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ Gazzetta.it

Domina di nuovo la pioggia al Miami Open, il Masters 1000 in corso sul cemento dell’Hard Rock Stadium, normalmente casa del football Nfl e dei Miami Dolphins. Sospeso anche il match di Thomas Fabbiano, con l’azzurro sotto 4-6 3-0 contro il bielorusso ...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ Gazzetta.it

“Non mi beccano, perché ho distrutto le prove”. Il dottor Mark Schmidt non sapeva di essere intercettato e ostentava sicurezza. Ma intanto l’operazione antidoping “Aderlass” (salasso), in collaborazione tra Austria e Germania, era già...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ Gazzetta.it

Prova di forza dei Raptors, che si prendono il parquet dei Thunder grazie ai 33 punti di Pascal Siakam e ai colpi decisivi di Kawhi Leonard nel supplementare. Inutili i 42 punti di Russell Westbrook per salvare Okc dalla quarta sconfitta di fila. Non...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ Gazzetta.it

Mauro Icardi torna in campo. L’argentino oggi si allenerà nuovamente con i compagni 36 giorni dopo lo strappo del 13 febbraio e il caso della degradazione da capitano. Ecco il segnale che l’Inter si aspettava: entro le 10 Mauro sarà ad Appiano,...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ Gazzetta.it

Peugeot Motocycles compie un grande passo avanti per andare incontro alle rinnovate esigenze dei clienti di oggi con il suo nuovo programma di noleggio denominato PMove. Sviluppato in collaborazione con 2W società del gruppo Ald Automotive, PMove offre...