Generazione Volley Il viaggio tra i club che scommettono sui giovani

Pubblicato mercoledì, 20 marzo 2019 ‐ Gazzetta.it

Giovani. Parola magica e anche molto ripetuta negli ultimi anni. Soprattutto se si abbina all’aggettivo “italiano” o anche “italiana”. Quanto giocano i giovani italiani/e e ancora quando li vedremo all’opera. Quanti sono quelli che giocano in Superlega e in A-1 femminile.
TOKYO 2020
Sono anni che questi discorsi sono entrati nel lessico quotidiano degli appassionati. Non solo di pallavolo, ma un po’ di tutti gli sport. A maggiore ragione da quando con l’apertura delle frontiere i nostri campionati diciamo così “professionisti” (le virgolette sono d’obbligo perché la natura giuridica è ancora abbastanza ibrida), il numero di stranieri si è moltiplicato. Sia in campo maschile, quanto in quello femminile. Oggi la presunta mancanza di giovani italiani da inserire nella prima squadra seniores maschile tiene tutti gli appassionati con il fiato sospeso sulla strada che porta alla qualificazione olimpica per Tokyo 2020, in programma ad agosto.
SPORT VERDE
In realtà la pallavolo è da sempre uno sport molto votato ai giovani ed è proprio per andare a scoprire questo mondo di cui si parla tanto, ma di cui si scrive relativamente poco che la Gazzetta dello Sport varerà una pagina settimanale dedicata solamente al pianeta giovani. Generazione Volley è il nome del progetto che è stato concordato con un partner come Crai, da sempre molto attento ai giovani, essendo lo sponsor del Club Italia (la squadra con i migliori talenti azzurri in assoluto che partecipa al campionato di A-1 nel femminile e in A-2 nel maschile) ed essendo una azienda - come la pallavolo - che è radicata in ogni regione d’Italia. La stessa azienda che è anche sponsor della Federazione e compare anche sulle maglie delle nazionali maggiori, ha abbinato il proprio marchio all’attività giovanile, quella che sta alla base del l’articolato meccanismo di una federazione che conta molto più di 350 mila tesserati dalla Val d’Aosta fino a Caltanissetta. Il progetto, con una pagina settimanale, sarà un vero e proprio giro d’Italia, da Nord a Sud per raccontare quelle realtà (più o meno piccole), con più o meno tradizione, con più o meno blasone che si occupano principalmente (se non addirittura in esclusiva) di giovani. Un viaggio che inizierà mercoledì 13 marzo e si concluderà a giugno in cui Gazzetta e Crai racconteranno questi club spesso lontani dai riflettori, e allo stesso così importanti per il futuro del movimento, e anche per la “costruzione” dei cittadini del domani.
GIRO
Un viaggio che parte un paio di settimane fa da Cuneo e che settimana, dopo settimana, andrà a raccontare realtà sempre differenti, non necessariamente solo quelle più vincenti. E che si andrà a concludere a giugno quando sono in programma le finali Nazionali che assegneranno sei scudetti di pallavolo giovanile, quelli dei campionati targati Federvolley. Tre per il settore maschile e altrettanti per quelli femminili. Un lungo viaggio (in totale sono dieci le puntate) fatto di ragazzi, ragazze, ma anche di allenatori, dirigenti, famiglie che sono il contorno naturale di questa storia che ha molto a che fare con l’essenza stessa della pallavolo e che speriamo regali all’Italia molti altri campioni del domani.
un sito dedicato
Da oggi è possibile anche interagire con Generazione Volley sul sito appositamente creato in cui è possibile raccontare le vostre società. le vostre squadre. Al termine di questo viaggio le società che saranno risultate le “migliori”, quelle che piaceranno di più verranno premiate. Per saperne di più Generazione Volley

Tag: #Volley

Altri articoli pubblicati da Gazzetta.it

Pubblicato venerdì, 19 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

La Toyota e l’operatore giapponese delle telecomunicazioni SoftBank, assieme all’azienda di componenti auto Denso, investiranno un miliardo di dollari in Uber per incrementare la collaborazione nel settore avanzato della guida autonoma, e nei servizi ...

Pubblicato venerdì, 19 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

È l’uomo più cercato da mezza Europa. Da ieri ad Alessandro Cattelan arrivano messaggi da Milano, Roma, Torino, Parigi e Monaco di Baviera, tutti con la stessa domanda: “Ma dove va Conte?”. Mentre parla al telefono con la “Gazzetta” lo cerca, ...

Pubblicato venerdì, 19 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

"Martedì abbiamo giocato meglio che ad Amsterdam, l'Ajax ha vinto per le quattro palle cha abbiamo perso da polli, ma noi abbiamo giocato meglio di una settimana prima, non è stato l'Ajax straordinario, hanno giocato meglio in Olanda" dice l'allenatore ...

Pubblicato venerdì, 19 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

“La Roma è una delle società più importanti d’Italia e non cerco altro. Poi ci sono delle dinamiche che non sei l’unico a gestire, ma restare mi renderebbe orgoglioso. E vogliamo vincere contro l’Inter per arrivare in Champions”. Dal...

Pubblicato venerdì, 19 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

La caduta degli dei. Real Madrid, Manchester City, Psg, Juventus: squadre ambiziose, capaci di grandi investimenti, eppure fuori dalla Champions League 2019. Proprio nel momento in cui si discute di una Super Champions più elitaria, con vista sul 2024,...

Pubblicato venerdì, 19 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Lo aveva annunciato e ha mantenuto fede ai suoi piani. Roger Federer ha ripreso ad allenarsi sulla terra battuta dopo tre anni. Atmosfera da primo giorno di scuola per il Magnifico, che ha documentato via Instagram l’atterraggio sul rosso. Dopo aver...

Pubblicato venerdì, 19 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Il car sharing è un successo di proporzioni mondiali. Ma non ha la capacità di attecchire in tutte le città. Come ad esempio è accaduto a Catania: Enjoy ha deciso di lasciare la città siciliana a partire dalla fine maggio a causa dei troppi furti,...

Pubblicato venerdì, 19 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

“Da che parte sto? Voglio tanto bene a entrambe, ma se avessi un desiderio da esprimere sceglierei la salvezza del Bologna. Loro sì, hanno bisogno di un aiuto”. Risposta bella, che ci può stare. D’altronde 124 centri in 291 presenze ufficiali...

Pubblicato venerdì, 19 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Fuori dall’Europa League di fronte alla rimontona dell’Eintracht, ma comunque in vetrina per tutte le grandi del Continente. Joao Felix, gioiellino del Benfica eliminato giovedì sera a Francoforte, resta l’uomo del momento e non solo per la...

Pubblicato venerdì, 19 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

La stanchezza del Masters, dove ha chiuso al quinto posto dietro Tiger Woods dopo essere stato in testa fino a poche buche dalla fine, si è fatta sentire per Francesco Molinari. Il torinese numero 7 al mondo ha girato tre colpi sopra il par (74) nella...

Pubblicato venerdì, 19 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Ci sono quattro inglesi, due spagnoli, un tedesco, un olandese e purtroppo non è una barzelletta. Per noi italiani, d’altronde, c’è ben poco da ridere. Escluso dalle semifinali europee, il nostro calcio deve porsi delle domande partendo dal...

Pubblicato venerdì, 19 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Un’occasione da non farsi sfuggire. Per giocarsi un finale di stagione da protagonista. Milan Badelj rincorre la ribalta nella Lazio che domani affronta il Chievo. Il 30enne croato è candidato a sostituire lo squalificato Leiva in cabina di regia. Gli ...

Pubblicato venerdì, 19 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Il declino del calcio italiano, fuori dalla fase clou delle coppe europee, va oltre i risultati sportivi. Nell’era della trasformazione del gioco in un business planetario la Serie A è rimasta ferma. L’interesse del pubblico è cresciuto ovunque,...

Pubblicato venerdì, 19 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Dopo i risultati dei quarti di Champions, anche quelli di Europa League hanno regalato un sorriso amaro all’Inter: l’Eintracht ha ribaltato il Benfica, conquistando un posto nelle semifinali e facendo aumentare il rammarico in casa nerazzurra....

Pubblicato venerdì, 19 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Quattro giorni fondamentali, in parte addirittura decisivi: tra domani e mercoledì, il Milan si gioca una fetta di qualificazione alla prossima Champions League e l’accesso alla finale di Coppa Italia. Prima della rivincita al Meazza con la Lazio,...