CosmoBike Festival A Verona il Giro e maglia azzurra

Pubblicato martedì, 12 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

Torna CosmoBike e la Fiera di Verona si trasforma nel mondo dei sogni della bicicletta: sabato e domenica, 180 marchi in due padiglioni (4 e 5) e l’area coperta (padiglione 3) dove i visitatori possono testare su una pista con ostacoli e paraboliche le ultime novità. Per i più piccoli, dai 18 mesi ai 5 anni, un’area specifica per il battesimo del sellino. Sarà un vero Festival, che non si limita più all’aspetto tecnico, ma si arricchisce dei contenuti della Gazzetta dello Sport. E’ il programma di Gazzetta Talk, al padiglione 4: sette incontri-forum su temi di attualità del ciclismo.

entusiasmo La manifestazione è stata presentata alla Fiera da Maurizio Danese, presidente di VeronaFiere, e Giovanni Mantovani, direttore generale, con il vicepresidente Romano Artoni, Pier Bergonzi, vicedirettore della Gazzetta della Sport, Paolo Coin, project manager di CosmoBike Show, e Stefania Fochesato, responsabile fund-raising della Fondazione Città della Speranza. Il sindaco di Verona, Federico Sboarina, ha fatto giungere il suo messaggio: «Nella nuova veste di Festival, CosmoBike ha un forte impatto sociale nel promuovere comportamenti virtuosi legati all’utilizzo della bicicletta. Verona è un territorio da sempre sensibile e attento al mondo delle due ruote a pedali e l’arrivo della tappa finale del Giro sarà un’ulteriore occasione per ribadirlo». Il presidente Danese ha aggiunto: «Il progetto rappresenta per noi una vera e propria start-up. Si propone con la logica dello show festival e sta riscuotendo il gradimento dei principali gruppi del settore».
sabato CosmoBike verrà inaugurato sabato alle 10.30 al padiglione 4, nell’area di Gazzetta Talk, e subito dopo ci sarà la presentazione delle tappe venete del Giro d’Italia. Santa Maria di Sala, Treviso e poi il tappone decisivo di Feltre, con Manghen e Croce d’Aune, penultima tappa prima del gran finale domenica 2 giugno con la cronometro di Verona (come nel 1981, 1984 e 2010). Ci saranno i trionfatori della corsa rosa nell’Arena: Giovanni Battaglin, Francesco Moser e Ivan Basso. Nel pomeriggio, Fausto Pinarello, l’uomo che ha sposato il progetto della Gran Bretagna e portato l’azienda di famiglia nel mondo del lusso, parlerà dell’evoluzione della bici fino alle e-bike. La prima giornata si chiuderà con altri due incontri. Il primo sul progetto-talenti del colosso Scott: sette ragazzi saranno accompagnati in un processo di crescita, dalle corse giovanili al professionismo. Ospite anche Mirko Celestino, il c.t. del settore Fuoristrada. Quindi focus sulle selle con Giuseppe Bigolin, uno dei grandi pionieri di questo accessorio-chiave: è il fondatore di Selle Italia, l’azienda di Rossano Veneto (ora la sede è a Asolo) che ha messo il mondo... in sella.
domenicaIl programma di Gazzetta Talk si apre domenica alle 10.30 con un forum sulla sicurezza in bicicletta, sempre più attuale viste le difficilissime condizioni in cui professionisti e appassionati pedalano: nel 2017 le vittime sono state 254, il 7% in meno del 2016, ma sempre un bilancio inaccettabile. Ed è ora di fermare questa strage. Intervengono il presidente della Fci, Di Rocco, il c.t. Cassani, il prefetto Sgalla, Marco Scarponi (con la sua Fondazione), i presidenti delle associazioni italiana e mondiale dei corridori, Salvato e Bugno, Babini e Cavorso. Nel primo pomeriggio, il Festival della bici diventerà il Festival della maglia azzurra, targata Maglificio Valcismon (Sportful e Castelli), che dal 2002 veste la Nazionale. Con gli iridati Baldini, Adorni, Basso, Gimondi, Moser, Saronni, Argentin, Bugno e Cipollini, che a Zolder 2002 vinse proprio con la casacca Sportful. A chiudere, un forum con la Bianchi sul futuro della mountain bike elettrica: evoluzione tecnologica che si sposa con il mito della bici di Coppi.

Tag: #Ciclismo

Altri articoli pubblicati da Gazzetta.it

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

Da un estremo all’altro: dalla preoccupazione alla speranza, dallo svantaggio alla vittoria. Nell’anticipo della 22ª giornata della Bundesliga il Bayern Monaco vince il derby della Baviera imponendosi in casa dell’Augsburg per 3-2 dopo essersi...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

Ancora un gol in pieno recupero. Il Brescia ormai ha fatto l’abitudine e anche a Palermo impone l’1-1 al 92’, trovando la via della rete con Tremolada dopo il vantaggio rosanero firmato Nestorovski. I siciliani di Stellone già pregustavano la...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

La storia di Alex Honnold è diventata un film prodotto dal National Geographic. Free Solo sarà proiettato a Milano il 19 febbraio con replica il 27 a cui seguirà un tour di oltre 40 spettacoli in tutta Italia. Il film sarà in onda su National...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

La marcia della Juve continua e allo Stadium con un netto 3-0 abbatte il Frosinone, preparandosi al meglio in vista della partita contro l’Atletico Madrid. A segno Dybala, Bonucci e Cristiano Ronaldo. I TOP DYBALA — Ci sono...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

La Juventus non fa sconti, e cala il tris contro il Frosinone prima di tuffarsi negli ottavi di Champions League. Massimiliano Allegri ha commentato così la prestazione dei suoi: "La squadra è in crescita dal punto di vista fisico, abbiamo fatto un...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

AVELLINO-BRINDISI 92-95 (12-28, 40-47, 80-69) — Il derby del Sud va a Brindisi che domani sfiderà Sassari nella semifinale serale (20.45). Avellino cade sul traguardo (95-92 per i pugliesi) in un match che è un battito continuo di...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

Il Frosinone è l’avversario ideale se vuoi 3 punti comodi a 5 giorni dalla prima partita davvero importante della stagione (clicca qui per leggere il tabellino della gara). La Juventus affronta l’avversario con la serietà chiesta da Allegri e...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

Ronaldo e Dybala, sintonia alle stelle. Nella gara contro il Frosinone entrambi i fuoriclasse sono andati a segno e, dal siparietto social durante la gara col Sassuolo, è ormai ufficiale: la “Dybala Mask” e la “Siuu” si sono unite nella “Siuu...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

Disco verde. Nasi Manu potrà tornare a lavorare in maniera graduale. E’ questa la bella e attesa notizia per il terza linea del Benetton Rugby. Al giocatore era stato diagnosticato un tumore ai testicoli che lo aveva costretto a sottoporsi a...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

Visualizza questo post su Instagram Confúndelos con tu silencio, Sorpréndelos con tus acciones. ?? #MI9 . . #lion @arturholykoi #tattoo #ink ? Un post condiviso da Mauro Icardi - MI9 (@mauroicardi) in data: Feb 15,...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

Serata da ricordare al Palaindoor di Ancona: uno spettacolo così, per sole gare di salto in alto, in Italia non si era mai visto. La prima giornata dei campionati tricolori indoor, con la tribuna esaurita, lascia il segno. Perché Gianmarco Tamberi vola ...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

venezia-sassari 88-89 (29-20, 57-41, 75-66) — Il canestro in semigancio vecchia scuola di Jack Cooley a 1” dalla fine trasforma in un trionfo il ritorno di coach Pozzecco. Sassari, grazie alla prodezza sulla sirena del suo...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

Era stata rubata alcuni anni fa la pistola con cui Lorenzo Marinelli, sullo scooter guidato da Daniel Bazzano, sparò contro Manuel Bortuzzo la notte fra il 2 e il 3 febbraio in piazza Eschilo, all’Axa. La circostanza è stata verificata dagli...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

Eusebio Di Francesco prova a fare il pompiere e ad abbassare i riflettori su Zaniolo. Ospite dell’Università Luiss per l’inaugurazione del corso da team manager, l’allenatore della Roma è stato chiarissimo quando ha risposto a una domanda sul...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

L’allenamento appena terminato ha confermato il forfait di Djidji per Napoli: il difensore ha svolto un lavoro leggero mentre i compagni provavano gli schemi e quindi è molto probabile che non venga proprio convocato. Del resto dopo la trasferta nel...