CosmoBike Festival A Verona il Giro e maglia azzurra

Pubblicato martedì, 12 febbraio 2019 ‐ Gazzetta.it

Torna CosmoBike e la Fiera di Verona si trasforma nel mondo dei sogni della bicicletta: sabato e domenica, 180 marchi in due padiglioni (4 e 5) e l’area coperta (padiglione 3) dove i visitatori possono testare su una pista con ostacoli e paraboliche le ultime novità. Per i più piccoli, dai 18 mesi ai 5 anni, un’area specifica per il battesimo del sellino. Sarà un vero Festival, che non si limita più all’aspetto tecnico, ma si arricchisce dei contenuti della Gazzetta dello Sport. E’ il programma di Gazzetta Talk, al padiglione 4: sette incontri-forum su temi di attualità del ciclismo.

entusiasmo La manifestazione è stata presentata alla Fiera da Maurizio Danese, presidente di VeronaFiere, e Giovanni Mantovani, direttore generale, con il vicepresidente Romano Artoni, Pier Bergonzi, vicedirettore della Gazzetta della Sport, Paolo Coin, project manager di CosmoBike Show, e Stefania Fochesato, responsabile fund-raising della Fondazione Città della Speranza. Il sindaco di Verona, Federico Sboarina, ha fatto giungere il suo messaggio: «Nella nuova veste di Festival, CosmoBike ha un forte impatto sociale nel promuovere comportamenti virtuosi legati all’utilizzo della bicicletta. Verona è un territorio da sempre sensibile e attento al mondo delle due ruote a pedali e l’arrivo della tappa finale del Giro sarà un’ulteriore occasione per ribadirlo». Il presidente Danese ha aggiunto: «Il progetto rappresenta per noi una vera e propria start-up. Si propone con la logica dello show festival e sta riscuotendo il gradimento dei principali gruppi del settore».
sabato CosmoBike verrà inaugurato sabato alle 10.30 al padiglione 4, nell’area di Gazzetta Talk, e subito dopo ci sarà la presentazione delle tappe venete del Giro d’Italia. Santa Maria di Sala, Treviso e poi il tappone decisivo di Feltre, con Manghen e Croce d’Aune, penultima tappa prima del gran finale domenica 2 giugno con la cronometro di Verona (come nel 1981, 1984 e 2010). Ci saranno i trionfatori della corsa rosa nell’Arena: Giovanni Battaglin, Francesco Moser e Ivan Basso. Nel pomeriggio, Fausto Pinarello, l’uomo che ha sposato il progetto della Gran Bretagna e portato l’azienda di famiglia nel mondo del lusso, parlerà dell’evoluzione della bici fino alle e-bike. La prima giornata si chiuderà con altri due incontri. Il primo sul progetto-talenti del colosso Scott: sette ragazzi saranno accompagnati in un processo di crescita, dalle corse giovanili al professionismo. Ospite anche Mirko Celestino, il c.t. del settore Fuoristrada. Quindi focus sulle selle con Giuseppe Bigolin, uno dei grandi pionieri di questo accessorio-chiave: è il fondatore di Selle Italia, l’azienda di Rossano Veneto (ora la sede è a Asolo) che ha messo il mondo... in sella.
domenicaIl programma di Gazzetta Talk si apre domenica alle 10.30 con un forum sulla sicurezza in bicicletta, sempre più attuale viste le difficilissime condizioni in cui professionisti e appassionati pedalano: nel 2017 le vittime sono state 254, il 7% in meno del 2016, ma sempre un bilancio inaccettabile. Ed è ora di fermare questa strage. Intervengono il presidente della Fci, Di Rocco, il c.t. Cassani, il prefetto Sgalla, Marco Scarponi (con la sua Fondazione), i presidenti delle associazioni italiana e mondiale dei corridori, Salvato e Bugno, Babini e Cavorso. Nel primo pomeriggio, il Festival della bici diventerà il Festival della maglia azzurra, targata Maglificio Valcismon (Sportful e Castelli), che dal 2002 veste la Nazionale. Con gli iridati Baldini, Adorni, Basso, Gimondi, Moser, Saronni, Argentin, Bugno e Cipollini, che a Zolder 2002 vinse proprio con la casacca Sportful. A chiudere, un forum con la Bianchi sul futuro della mountain bike elettrica: evoluzione tecnologica che si sposa con il mito della bici di Coppi.

Tag: #Ciclismo

Altri articoli pubblicati da Gazzetta.it

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

E ora si cambia. O per lo meno si rinnova. Archiviato l'ottavo titolo, aspettando la coppa di Francia, il Psg soppesa già le mosse estive. Nulla di scontato, causa anche i fronti opposti. Il tecnico Tuchel vorrebbe infatti avere più voce in capitolo...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Il rush finale della Serie B è iniziato e con lei prosegue il Red Bull B-Best, il contest organizzato da Red Bull e La Gazzetta dello Sport che ogni settimana premia un vincitore secondo 5 categorie di merito: Carisma, Cuore, Energia, Genio ed...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Edwin Jackson, ventinovenne guardia francese del Buducnost Podgorica, ha denunciato insulti razzisti e episodi di violenza alla Hala Aleksander Nikolic, il palazzetto della Stella Rossa di Belgrado, durante gara-5 della finale di Aba Liga (Lega...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

L’addio a Icardi è praticamente certo ma l’Inter non si farà trovare impreparata. Aspettando l’offerta giusta per il numero 9 argentino, con il Psg ultimo club interessato a Maurito (dopo Atletico Madrid e Juve) come possibile rimpiazzo di...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

IL LISTINO AUTO Annunciati i prezzi italiani della nuova Model 3 Standard Range Plus che Tesla ha posizionato alla base della gamma, in attesa dell’arrivo - se ci sarà - della Standard Range che negli Stati Uniti è in vendita a 35.000 dollari. La...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

La Lazio riparte con Lucas Leiva. Domani sera, nella semifinale di ritorno di Coppa Italia di San Siro contro il Milan, al volante dei biancocelesti ci sarà il 32enne brasiliano che torna in formazione dopo il turno di squalifica in campionato. Ancora...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Manca un solo allenamento alla partita contro la Lazio, semifinale di ritorno di Coppa Italia, e Gattuso deve sciogliere il dubbio Paquetà. La distorsione alla caviglia è superata e il giocatore è "formalmente" disponibile. Il Milan ha bisogno di lui: ...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

AJ Styles vs Seth Rollins, il big match è servito. Il Fenomenale sarà il prossimo sfidante dell’Architetto al pay per view Money in The Bank, previsto per il 19 maggio, nel quale sarà in palio la cintura di campione Universale. Questo è il verdetto ...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Ancora un caso di molestie sessuali nel mondo del calcio. Stavolta a finire nell'occhio del ciclone è l'allenatore della nazionale femminile dell'Ecuador, Luis Pescarolo, è stato licenziato dalla federcalcio locale (Fef), assieme ad altri due membri...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Oggi è il giorno della verità per Fognini a Barcellona, ricco Atp 500 sulla terra dotato di un montepremi di 2.609.135 euro. Il fresco vincitore di Montecarlo, infatti, proverà ad allenarsi e dopo consulto medico deciderà se scendere in campo nel...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Se n’è andato un grande Maestro, un vero insegnante di calcio. Soprattutto un uomo di grande cuore, uno che ha dedicato tutto se stesso ai giovani. Mino Favini è stato un patrimonio del calcio italiano, non soltanto dell’Atalanta, di cui è stato...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Sarà che Cragno fa tanta rima con ragno, ma immaginare l’attuale portiere del Cagliari con addosso i colori giallorossi a Trigoria piace parecchio, nonostante ancora non si sappia chi sarà il nuovo direttore sportivo (ma c’è Petrachi in pole)....

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Nel 2002 nasce la Tuono, ed è la prima superbike scarenata. All’epoca c’erano altre naked sportive, tecnologiche, velocissime, ma senza il pedigree SBK. Oggi possiamo affiancare alla Tuono numerose nude — sempre ad altissime prestazioni —...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Chi troppo, e chi nulla. Favilli (sei presenze in tutta la stagione, tutte partendo dalla panchina e appena 166 minuti in campo) ha dato ieri l’annuncio via social che il suo campionato finisce qui. Colpa dell’ennesimo infortunio, arrivederci in...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ Gazzetta.it

Detroit (8)-Milwaukee (1) 104-127 (Milwaukee vince la serie 4-0) Boston chiama e Milwaukee risponde. I Bucks imitano i Celtics e completano il loro cappotto grazie a un eccellente secondo tempo. Detroit non trova risposte allo strapotere fisico di un...