Le colate piroclastiche sono più veloci di quanto dovrebbero

Pubblicato mercoledì, 17 aprile 2019 ‐ Focus.it

I flussi piroclastici sono le valanghe di cenere, gas e rocce che possono precipitare a valle da alcuni vulcani durante un'eruzione, così velocemente che sembrano violare le leggi della fisica. I materiali di cui sono composti dovrebbero fare attrito, invece non rallentano neppure in presenza di ostacoli come alberi e rocce. I vulcanologi hanno scoperto il meccanismo che rende possibile questo comportamento: un cuscinetto d'aria tra la colata piroclastica e il terreno.

 

Il killer micidiale. Non le ceneri, né la lava: sono i flussi piroclastici il fenomeno vulcanico più letale. Sono responsabili di più del 50% delle vittime delle eruzioni: una delle prime memorie storiche che abbiamo di questi eventi risale all'eruzione che ha decimato la popolazione di Pompei e di Ercolano. Ad uccidere sono il calore e la velocità distruttiva, che a volte supera i 700 km/h.




VIDEO - Indonesia, l'eruzione del 21 gennaio 2014 dello stratovulcano Sinabung: la colata piroclastica, solo in apparenza lenta, è tanto affascinante quanto letale. Capire come si comportano questi flussi di particelle roventi può aiutare a salvare le 500 milioni di persone che si trovano nelle aree a rischio.




 

Dov'è l'attrito? Il problema fisico della velocità delle colate piroclastiche non è semplicemente un puzzle scientifico, ma uno studio che può salvare molte vite. I ricercatori dell'Università di Massey, in Nuova Zelanda, hanno creato un modello fisico per simulare il flusso piroclastico:




VIDEO - Dal secondo 0:21 è visibile l'esperimento. Il materiale usato è la polvere vulcanica dell'ultima eruzione del Taupo (Nuova Zelanda), datata al III secolo d.C. I vulcanologi hanno scaldato la polvere a 130 °C per poi liberarla su una pista lunga 12 metri: con le simulazioni, ognuna condotta con almeno 1.000 kg di polvere, i vulcanologi hanno potuto analizzare il comportamento fluidodinamico del materiale vulcanico. | Gert Lube et al, via NPG Press/Youtube




 

Effetto Hovercraft. Si è scoperto che la colata piroclastica supera l'attrito grazie a un cuscinetto d'aria che si forma fra la colata e il terreno, e che permette al flusso caldo di avanzare veloce anche su superfici frastagliate o quasi pianeggianti.

 



L'eruzione del Pinatubo del 1991 raffreddò l'atmosfera del pianeta di circa un grado centigrado.


 

«Una volta avviato, e ci impiega solo qualche millisecondo,» spiega al Guardian Gert Lube, primo firmatario dello studio pubblicato su Nature, «il cuscinetto d'aria lubrifica la colata piroclastica allo stesso modo in cui il gas che esce dai piccoli fori dei tavoli di air-hockey lubrifica il dischetto.»

 

Attenti all'aria. Dopo aver raccolto i dati, i vulcanologi li hanno inseriti in modelli computerizzati di flussi piroclastici: i risultati promettono di modificare profondamente le mappe delle aree a rischio - e con una migliore conoscenza dei segnali precursori potrebbero salvare molte vite, almeno per alcune tipologie di vulcani e di eruzioni.

 



Un'impressionante dimostrazione di potenza dello stratovulcano Calbuco, in Cile. | Francisco Negron / EPSON International Pano Awards


 

I ricercatori propongono di applicare i criteri del loro studio anche ad altri campi: nell'articolo scientifico si legge infatti che i risultati degli esperimenti suggeriscono che l'effetto "cuscinetto d'aria" sia presente anche in altri fenomeni, come frane e valanghe.

 

Sorprendenti creazioni vulcaniche


Vai alla gallery (14 foto)

Tag: #Ambiente

Altri articoli pubblicati da Focus.it

Pubblicato mercoledì, 21 agosto 2019 ‐ Focus.it

Piuttosto basso, sanguigno, eccelso suonatore di mandolino. Vincenzo Peruggia, ventinovenne stuccatore e decoratore originario di Dumenza, in provincia di Varese, risponde a parecchi degli stereotipi sugli immigrati.   La mattina di lunedì 21...

Pubblicato mercoledì, 21 agosto 2019 ‐ Focus.it

Il lago Roopkund è una piccola perla d'acqua incastonata tra le montagne dell’Himalaya, a 5.029 metri sul livello del mare: piccola, perché è più una pozza che un lago, con i suoi 40 metri appena di diametro. Con una brutta fama,...

Pubblicato mercoledì, 21 agosto 2019 ‐ Focus.it

Il primo viaggio di andata e ritorno a Marte vedrà impegnata anche l’Europa, impegnata a riportare a Terra campioni di suolo marziano. Sarà un passo decisivo per verificare se sul Pianeta Rosso siano mai esistite la vita o le condizioni per...

Pubblicato mercoledì, 21 agosto 2019 ‐ Focus.it

Da alcuni anni un gruppo di scienziati dell'Università di Harvard si prepara a lanciare un pallone atmosferico a 20 km dalla superficie terrestre con l'obiettivo di rilasciare aerosol riflettenti che possano rispedire al mittente parte della...

Pubblicato mercoledì, 21 agosto 2019 ‐ Focus.it

Il tardigrado, chiamato anche orsetto d'acqua, è un minuscolo animale conosciuto da biologi (anche) per la sua incredibile resistenza. Può infatti sopravvivere alle alte e basse temperature, alle radiazioni e alle pressioni estreme. Resiste...

Pubblicato martedì, 20 agosto 2019 ‐ Focus.it

Lo ha colpito con violenza con una mazza, forse di pietra, che gli ha spezzato l'osso parietale e occipitale, e poi lo ha lasciato morire. I nomi dell'omicida e della vittima non li sapremo mai. Ma ora abbiamo la certezza che il fossile di Cioclovina, il ...

Pubblicato martedì, 20 agosto 2019 ‐ Focus.it

Nel pomeriggio del 31 luglio una nuova versione della storica navicella da carico russa Progress, la MS-12, è stata lanciata verso la Stazione spaziale internazionale con carburante, esperimenti e rifornimenti per gli astronauti (le Progress non portano ...

Pubblicato martedì, 20 agosto 2019 ‐ Focus.it

La nuova invenzione di un team di ricercatori dell’Arabia Saudita potrebbe rivoluzionare la vita a milioni di persone costrette a combattere quotidianamente con la mancanza di acqua potabile ed energia. Peng Wang e i suoi colleghi della King...

Pubblicato martedì, 20 agosto 2019 ‐ Focus.it

Una importante organizzazione non profit per la ricerca sul cancro, Cancer Research UK, è stata sommersa da critiche sui social per una recente campagna pubblicitaria un po' controversa: una serie di cartelloni che mostrano pacchetti di sigarette con...

Pubblicato lunedì, 19 agosto 2019 ‐ Focus.it

Il Doodle di oggi 20 agosto celebra una famosissima cantante taiwanese, Fong Fei-Fei (qui il suo sito ufficiale), forse a noi italiani poco nota, ma molto celebre in Estremo Oriente. Era nata proprio 66 anni fa, il 20 agosto 1953 a Taoyuan, una città...

Pubblicato lunedì, 19 agosto 2019 ‐ Focus.it

Una importante organizzazione non profit per la ricerca sul cancro, Cancer Research UK, è stata sommersa da critiche sui social per una recente campagna pubblicitaria un po' controversa: una serie di cartelloni che mostrano pacchetti di sigarette con...

Pubblicato lunedì, 19 agosto 2019 ‐ Focus.it

Ogni anno in autunno ha luogo un'imponente migrazione di farfalle monarca (Danaus plexippus) da Canada e Stati Uniti, verso il sud. Questi lepidotteri nero-arancio, per sfuggire ai rigori invernali del Nord America, raggiungono una piccola valle ...

Pubblicato lunedì, 19 agosto 2019 ‐ Focus.it

Per erodere la comune percezione della gravità dei cambiamenti climatici non occorre censurare con clamore gli studi scientifici sul tema: è sufficiente rimuovere chirurgicamente i termini che si riferiscono al riscaldamento globale dai comunicati...

Pubblicato domenica, 18 agosto 2019 ‐ Focus.it

Da circa 100 milioni di anni fa a oggi la Via Lattea, la nostra galassia, sta vibrando come fosse una campana. Le possibili cause sono due: le conseguenze dello scontro con una piccola galassia che ci faceva da satellite oppure l'impatto con un corpo...

Pubblicato domenica, 18 agosto 2019 ‐ Focus.it

Una nuova tattica si aggiunge alla guerra senza esclusione di colpi tra insetti e pipistrelli: in base a uno studio pubblicato su Current Biology, i piccoli mammiferi sanno regolare l'angolazione del loro sonar biologico per scovare anche le...