Under 21, Italia-Belgio 0-1Azzurrini sfortunati, decide Amuzu

Pubblicato giovedì, 11 ottobre 2018 ‐ Corriere.it

A Udine l’Italia under 21 pareggia perde con il Belgio per 1-0 in amichevole. Era un test importante per la Nazionale guidata da Gigi Di Biagio contro una delle formazioni giovanili più forti del mondo. Ed è andato bene, nonostante, il risultato perché gli azzurrini sono stati poco fortunati.
Il match è stato deciso da una magia di Amuzu quando mancavano dieci minuti alla fine: l’attaccante dell’Anderlecht, originario del Ghana, ha scartato Calabria e si è inventato un tiro a giro sul quale Scuffet non ha potuto fare nulla. Ma l’Italia ha avuto le sue occasioni per andare a segno, la più clamorosa al 93’. Quando Luca Valzania, centrocampista dell’Atalanta, colpisce il palo interno con la palla che danza sulla linea ed esce dall’altra parte. Prima al 53’ Parigini da buona posizione sparava sull’esterno della rete, mentre nel primo tempo Mandragora ha rischiato l’autogol in scivolata per fermare un cross dei belgi.


Positivo il giudizio di Di Biagio: «Ho visto delle buone cose: la squadra è in crescita, abbiamo giocato un buon calcio. Anche il pareggio ci sarebbe andato stretto. Abbiamo costruito abbastanza in avanti, certo dovevamo essere più incisivi negli ultimi venti metri, perché non centriamo lo specchio della porta. Nel secondo tempo è normale allungarsi per cercare il gol, loro hanno trovato il vantaggio in una delle poche occasioni che abbiamo concesso. C’è da rivedere qualcosa, ma non posso che essere soddisfatto anche perché abbiamo incontrato una buonissima squadra, ancora imbattuta nelle qualificazioni europee: auguro al Belgio di rivederci qui a Udine per la fase finale».

Tag: #Sport

Altri articoli pubblicati da Corriere.it

Pubblicato martedì, 11 dicembre 2018 ‐ Corriere.it

«Stanno uccidendo Corona, lo stanno uccidendo!». Alle 22.30 di ieri una pattuglia dei carabinieri percorreva via Sant’Arialdo, a una cinquantina di metri dalla stazione ferroviaria dell’Alta velocità, impegnata nei controlli sul perimetro del...

Pubblicato martedì, 11 dicembre 2018 ‐ Corriere.it

Walter Nudo è il vincitore del Grande Fratello Vip 2018. Si aggiudica i 100mila euro del montepremi. Con il XX% delle preferenze, l’attore ha battuto la concorrenza di Andrea Mainardi e Silvia Provvedi, giunti rispettivamente secondo e terza. Nel...

Pubblicato lunedì, 10 dicembre 2018 ‐ Corriere.it

Caro Aldo, i gilet gialli scuotono la Francia e Emmanuel Macron fa arresti a man bassa non capendo che è la sua presidenza che non funziona. Anche gli sconfinamenti a Ventimiglia indicano un basso livello di capacità politiche e diplomatiche....

Pubblicato lunedì, 10 dicembre 2018 ‐ Corriere.it

Il «caso Huawei» continua ad alimentare le tensioni politiche tra Cina da una parte, Stati Uniti e Canada dall’altra. Meng Wanzhou, direttrice finanziaria e figlia del fondatore del grande gruppo di telecomunicazioni, è comparsa per la seconda...

Pubblicato lunedì, 10 dicembre 2018 ‐ Corriere.it

L’invito all’ultimo «grosso grasso matrimonio indiano» è arrivato in un cofanetto decorato con all’interno collane e pietre preziose del valore di 300 mila rupie, oltre 3600 euro. Isha Ambani, la figlia dell’uomo più ricco del Paese, il...

Pubblicato lunedì, 10 dicembre 2018 ‐ Corriere.it

Il conto alla rovescia segna meno tre settimane. Tanto manca all’entrata in vigore dell’obbligo di fatturazione tra privati, provvedimento che dall’1 gennaio 2019 stravolgerà la vita degli imprenditori italiani. Ma il sistema delle imprese è...

Pubblicato lunedì, 10 dicembre 2018 ‐ Corriere.it

Philippe Donnet dalle finestre del grattacielo Generali a CityLife allunga lo sguardo alla zona Fiera, all’Expo e arriva fino al Monte Rosa. Attorno a quella che è diventata una nuova area di sviluppo c’è la Milano che grazie proprio alle...

Pubblicato lunedì, 10 dicembre 2018 ‐ Corriere.it

Si è appena fatto tatuare sul braccio una grande àncora circondata dalle onde («per tenermi saldo, per non andare alla deriva. Per non avere paura di vivere e nuotare con una gamba sola»). Gli amici di sempre però — conoscendolo — gli hanno...

Pubblicato lunedì, 10 dicembre 2018 ‐ Corriere.it

La sicurezza rappresenta un tema molto sensibile nel nostro Paese, spesso al centro di polemiche per il divario tra la sicurezza percepita dai cittadini e il reale andamento del numero dei reati. Fatto sta che oggi un italiano su quattro cita...

Pubblicato lunedì, 10 dicembre 2018 ‐ Corriere.it

«Da quest’anno si cambia. Per mia figlia festeggeremo due compleanni: uno il 24 settembre, quando è nata, e un altro il 9 dicembre, quando si è svegliata dal coma». La voce di Pierpaolo arriva dalla camera dell’ospedale di Ancona in cui è...

Pubblicato lunedì, 10 dicembre 2018 ‐ Corriere.it

Con una distanza di 3-4 miliardi tra la nuova proposta dell’Italia sulla manovra e la richiesta di Bruxelles (un deficit 2019 non superiore all’1,9% del Pil) il rush finale della trattativa fra il premier, Giuseppe Conte, e il presidente della...

Pubblicato lunedì, 10 dicembre 2018 ‐ Corriere.it

Il Milan è in buone mani. Basta vederli schierati, uno accanto all’altro, il presidente Paolo Scaroni, Giorgio Furlani top manager e ambasciatore con la fascia rossonera di Elliott, la proprietà, e Ivan Gazidis, il neo amministratore delegato...

Pubblicato lunedì, 10 dicembre 2018 ‐ Corriere.it

Il confine tra gloria e rimpianti è una linea sottile. Il guaio per l’Inter è che decidere se stare da una parte o l’altra non dipende più solo da lei.Il primo obiettivo della stagione è lì, a un passo, ma battere il Psv può non bastare per...

Pubblicato lunedì, 10 dicembre 2018 ‐ Corriere.it

Il segretario generale di Amnesty International Kumi Naidoo riassume la situazione così: «Nel 2018 abbiamo visto molti autoproclamati leader ”duri” mettere a rischio il principio di uguaglianza, che è la base delle leggi sui diritti umani». Non...

Pubblicato lunedì, 10 dicembre 2018 ‐ Corriere.it

Dicembre è il mese delle feste, non solo quelle cerchiate in rosso sul calendario! Party e cene natalizie si susseguono, anche nei giorni infra settimanali, quasi una maratona. Ma come vestirsi senza sbagliare o senza commettere uno scivolone...