Truffa sugli impianti di sci, in arresto 2 sindaci «I soldi finivano  anche a Hong Kong»

Pubblicato lunedì, 16 aprile 2018 ‐ Corriere.it

Svolta nell’inchiesta nata dall’incendio doloso delle seggiovie di Foppolo: un anno e nove mesi dopo il rogo, il sindaco di Foppolo Giuseppe Berera, 49 anni, e quello di Valleve Santo Cattaneo, 67, vanno agli arresti domiciliari per associazione a delinquere finalizzata alla truffa aggravata bancarotta e turbativa d’asta. L’ordinanza, firmata dal gip Bianca Maria Bianchi è stata eseguita nella mattinata di oggi, lunedì 16 aprile, dai militari dei comandi provinciali della guardia di finanza e dei carabinieri di Bergamo. Oltre a Berera, ritenuto il promotore del presunto sodalizio, e a Cattaneo, il suo «braccio destro», l’associazione a delinquere è contestata all’impiegata del Comune di Foppolo Luisa Piredda, 42 anni, di San Pellegrino Terme, che si sarebbe prestata a redigere gli atti della turbativa d’asta, e alla moglie di Berera, Roberta Valota, 48 anni, accusata di avere materialmente falsificato, per anni, la documentazione inviata alla Regione Lombardia per fare ottenere contributi pubblici alla Brembo Super Ski, la società pubblica degli impianti di risalita di cui il marito e Cattaneo sono stati gli amministratori. Piredda è stata sospesa otto mesi dal lavoro in municipio, mentre per Valota è stato disposto l’obbligo di firma due volte la settimana.
Il rogo nell’estate 2016Le misure sono state applicate sulla base del pericolo di reiterazione dei reati. Rispetto al capitolo delle truffe, a fronte di rendicontazioni fasulle per circa 16 milioni e mezzo di euro, sarebbero stati incassati indebitamente 3 milioni e 290 mila euro di contributi regionali erogati dal 2012 nell’ambito del «Progetto integrato strategico per l’ammodernamento, potenziamento e valorizzazione dei comprensori sciistici della Valle Brembana». Proprio indagando su quelle truffe i finanzieri hanno scoperto il trasferimento di 700 mila euro avvenuto nel 2015 dalle casse della Brembo Super Ski a quelle di una società di Hong Kong, operazione che il gip contesta come una distrazione illecita di denaro per altro occultata nella contabilità ufficiale. Altre misure cautelari sono state applicate ai fratelli Andrea e Giovanni Semperboni, 50 e 58 anni, di Bergamo, la cui società si è aggiudicata il 14 ottobre 2016 l’appalto per la direzione lavori e il coordinamento della sicurezza nella costruzione della telecabina. Non potranno esercitare la professione d’ingegnere presso amministrazioni pubbliche per otto mesi, in quanto avrebbero manipolato la gara in modo da risultare gli unici partecipanti. Tra i reati contestati ci sono anche l’abuso d’ufficio e numerosi falsi. In tutti gli indagati sono dodici, tra cui l’ex sindaco di Carona Gian Alberto Bianchi, il segretario comunale di Foppolo e Valleve Saverio De Vuono, il direttore della Brembo Super Ski Vittorio Salusso e Sergio Lima, 59 anni, l’imprenditore bresciano sul cui conto le indagini hanno fatto emergere un quadro indiziario legato al presunto appalto truccato del cantiere della telecabina.

Tag: #Bergamo #Cronaca

Altri articoli pubblicati da Corriere.it

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Dalla setta australiana detta «Chiesa della Salute», finita in un’inchiesta per avere venduto come «Miracolosa soluzione minerale» anti-Covid una bibita a base di candeggina; alla Corea del Sud, dove i seguaci del culto Shincheonji, 300 mila...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

La wagon del Leone sta vivendo (bene) l’ultima parte di carriera: il prossimo anno dovrebbe essere presentata la nuova generazione, molto probabilmente con il debutto dell’ibrido. Intanto continua a riscuotere successo per la linea piacevole e un...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Un bambino di tre anni è caduto, intorno alle 10 di lunedì, dal balcone di casa, al quinto piano. È accaduto in una palazzina di via Cavallotti, a Casalpusterlengo, nel Lodigiano. Lo ha reso noto l’Areu, spiegando che il piccolo è stato soccorso in ...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Il Coronavirus ha dato una forte spallata a tutti i settori economici, ma l'alimentare è quello che si è maggiormente trovato coinvolto nel cambiamento repentino delle abitudini dei cittadini, anche per via delle restrizioni e delle misure di sicurezza ...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

L’11 maggio era un lunedì. «Fine del lockdown per noi professionisti. Sono risalito in sella a Ciconicco, frazione di Fagagna, Udine, dove mi ero chiuso a casa della mia fidanzata Elena (Cecchini, ndr). Qualche pedalata, una sensazione stranissima,...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

«È chiaro che io vorrei evitare chiusure a tutela di chi sta lavorando, però è altrettanto chiaro che questo weekend non è stato “sereno” e che non possiamo immaginarne un altro così». Beppe Sala tra poche ore incontrerà il prefetto di Milano ...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Si parla molto di assembramenti e luoghi a rischio contagio e non a torto si citano casi di focolai originatisi in chiese, palestre, ristorantie, in genere, luoghi chiusi e affollati dove si rimane per un certo periodo di tempo. Un gruppo di casi di...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Il libro Poter capire, voler spiegare. Walter Tobagi quarant’anni dopo, dedicato al giornalista ucciso dai terroristi il 28 maggio 1980, viene presentato in anteprima lunedì 25 maggio a Milano (ore 17) con un incontro, presso la Sala Buzzati, tramesso ...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Potrebbe essere un’incredibile storia di guerra. Oppure un’avvincente spy story, un intrigo internazionale. O forse il racconto di una sopravvivenza in condizioni al limite dell’impossibile. Di certo Saturn, alligatore di 84 anni morto l’altro...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Gli alunni che hanno frequentato quest’anno ormai giunto alle fasi finali sono dunque ammessi alla classe successiva, ha sancito l’ordinanza ministeriale del 16 maggio, anche quelli con insufficienze più o meno numerose o gravi, per i quali i...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Il test di Medicina quest’anno si farà sotto casa:«Stiamo mettendo a punto un sistema per cui gli studenti iscritti alla prova di ingresso possano svolgere il test nelle università della propria regione di residenza senza doversi spostare». Lo...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Un pollo è un pollo, qualcuno potrebbe pensarla semplicemente così. Ma per molte persone assume invece grande importanza il modo con cui è stato allevato. E per tanti motivi: etici, compassionevoli, salutistici o per la tutela dell'ambiente. Per...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Nei parchi, nelle spiagge libere e nelle zone della movida: un esercito di sessantamila volontari sta per essere schierato a vigilare «con gentilezza» nelle zone più a rischio assembramenti di città e luoghi di vacanza e sostenere la parte più...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Il rombo cupo e ritmato come il battito cardiaco non c’è più. Soppiantato da un ronzio più simile a un sibilo. L’Harley Davidson del futuro è silenziosa come un oggetto tecno a batteria. Si chiama LiveWire, ha un motore a magneti permanenti che...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Attualmente, in italia, abbiamo tre situazioni pensionistiche: con la riforma Dini, chi alla fine del 1995 aveva almeno 18 anni di contributi è rientrato nel sistema retributivo e, per la riforma Fornero, ha il calcolo della pensione contributiva solo a ...