Miriana Trevisan a giudizio: accusò un produttore di molestie

Pubblicato giovedì, 11 ottobre 2018 ‐ Corriere.it

Il gip di Roma ha rinviato a giudizio l’attrice Miriana Trevisan per l’accusa di diffamazione ai danni del produttore Massimiliano Caroletti, marito di Eva Henger. La vicenda è legata a un’intervista che l’ex velina di Striscia la Notizia rilasciò ad un settimanale nella quale, parlando delle molestie nel mondo dello spettacolo, raccontò di avere respinto le avances del produttore esecutivo nelle fasi di preparazione del film «Bastardi» del 2006. In risposta ai rifiuti, a detta dell’attrice, fu ridimensionato il suo ruolo nel film con il taglio di molte scene. Caroletti, alla luce di queste affermazioni, presentò una denuncia in Procura. Il gip ha accolto le richieste del pm Roberto Felici fissando il processo al prossimo 12 marzo.
Stando ai racconti della showgirl napoletana l’episodio con il regista premio Oscar sarebbe avvenuto venti anni fa, dopo un provino per il film “La leggenda del pianista sull’Oceano”, quando Tornatore la invitò a cena fuori e provò a baciarla in maniera piuttosto aggressiva. Quello legato invece al marito di Henger risale a più tardi, dieci anni fa circa.

Tag: #Cronache

Altri articoli pubblicati da Corriere.it

Pubblicato mercoledì, 17 ottobre 2018 ‐ Corriere.it

PARIGI Dopo cinque settimane di processo, sono bastate cinque ore ai giurati della corte di assise di Aix-en-Provence per riconoscere colpevoli otto imputati tra i quali Wijciech Janowski, genero della vittima, condannato all’ergastolo per avere...

Pubblicato mercoledì, 17 ottobre 2018 ‐ Corriere.it

«Affido condiviso, cosa cambierebbe per figli e genitori» è il titolo degli incontri-inchiesta del Corriere in cui si confrontano giudici, psicologi, avvocati e società civile. Gli appuntamenti sono a Roma il 17 e 26 ottobre (con il titolo Incontro...

Pubblicato mercoledì, 17 ottobre 2018 ‐ Corriere.it

Daniela Cantamessa, ex segretaria storica di Umberto Bossi, ha accusato Roberto Maroni di aver dilapidato il patrimonio della Lega e Matteo Salvini di esserne al corrente, ma di non aver fatto nulla. È quanto ha detto l’ex dipendente della Lega in una ...

Pubblicato mercoledì, 17 ottobre 2018 ‐ Corriere.it

«La vita è una ed è tua, puoi farci quello che vuoi. Non mi sento colpevole verso nessuno, non ho rimpianti oppure se preferisce posso anche dirle che ne ho, tanto non potrei cambiare niente. La verità è che tutti ti pretendono a loro immagine e...

Pubblicato mercoledì, 17 ottobre 2018 ‐ Corriere.it

Il paradosso del reboot (il riavvio, il rilancio di una serie attraverso nuovi protagonisti) è che si riprende qualcosa che appartiene ancora all’immaginario diffuso («raccontala ancora» è la richiesta che i bambini fanno a ogni favola), ma che...

Pubblicato mercoledì, 17 ottobre 2018 ‐ Corriere.it

Caro Aldo, come ha fatto notare un lettore, una cliente ha insultato un cassiere di colore a Varese; ma a Saronno un clandestino, già pizzicato 17 volte, per fuggire al vigile che lo ha fermato per l’ennesima volta per spaccio, l’ha fatto cadere ...

Pubblicato mercoledì, 17 ottobre 2018 ‐ Corriere.it

La chef April Bloomfield racconta l’altra storia di «The Spotted pig» il suo celebre ristorante nel West Village, uno dei più alla moda a Manhattan, premiato con una stella Michelin. È una storia di abusi e bullismo sessuale; di omertà e cinismo....

Pubblicato mercoledì, 17 ottobre 2018 ‐ Corriere.it

«Sono contenta se posso essere un modello per le studentesse. Con la mia nomina la Scuola ha rotto il ghiaccio, ma si può fare ancora tanto». Annalisa Pastore, 61 anni, chimica molecolare, con decenni di esperienza nei più importanti laboratori di...

Pubblicato mercoledì, 17 ottobre 2018 ‐ Corriere.it

Mentre il governo è in alto mare sulle norme per tagliare le cosiddette «pensioni d’oro» ieri il presidente dell’Inps, Tito Boeri, torna, nella commissione Lavoro della Camera, ad attaccare le ipotesi allo studio. Ipotesi tra le quali c’è ora...

Pubblicato mercoledì, 17 ottobre 2018 ‐ Corriere.it

«Facciamo due chiacchiere da soli!». È la cancelliera a spiazzare lo staff del presidente del Consiglio, forse anche il proprio. Lo prende per un attimo sotto braccio, si fa precedere, i due si chiudono in una saletta riservata dell’Europa building...

Pubblicato mercoledì, 17 ottobre 2018 ‐ Corriere.it

RIO DE JANEIRO Hanno tentato di dissuaderli arrestando il loro leader, comunicando loro le parole implacabili di Donald Trump: voi negli Stati Uniti non entrerete mai! Ma la carovana di migranti che dall’Honduras sta marciando da giorni verso nord ha...

Pubblicato mercoledì, 17 ottobre 2018 ‐ Corriere.it

Ammesso che la bozza di testo in circolazione sia quella asseritamente “falsificata”, e denunciata a Porta a Porta dal vice premier Luigi Di Maio, la possibilità di chiudere le vecchie pendenze con il condono di una parte delle imposte dovute assume ...

Pubblicato mercoledì, 17 ottobre 2018 ‐ Corriere.it

C’è una lettera spedita il 23 aprile 2018 dal direttore generale delle Infrastrutture, Vincenzo Cinelli, che esclude la necessità di far svolgere nuovi «interventi emergenziali» sulle autostrade che collegano il Lazio all’Abruzzo. Sono la A24 ...

Pubblicato mercoledì, 17 ottobre 2018 ‐ Corriere.it

È un po’ come se, nel calcio, la Nazionale Under 21 giocasse contro la Juventus. E il turno successivo con il Milan e quello dopo ancora con la Roma. Esattamente come se partecipasse al campionato di serie A. Nove delle 14 straordinarie ragazze del...

Pubblicato mercoledì, 17 ottobre 2018 ‐ Corriere.it

Sono stati oltre 5 milioni e 400 mila gli italiani che hanno sperimentato l’ultima influenza del 2017-2018. Ci si aspettava una stagione blanda invece i virus, avvezzi ai colpi di coda, si sono presentati con una contagiosità imprevista. E la prossima ...