L’avventura di Angela, da Trapani in Francia per lavoro Il padre: «Ora sta meglio»

Pubblicato sabato, 12 gennaio 2019 ‐ Corriere.it

«I medici mi dicono che Angela sta meglio ma è ancora in sala operatoria». Lo racconta Vincenzo Grignano, padre di Angela, la ragazza ferita nell’esplosione avvenuta a Parigi. Originaria di Trapani, ha 24 anni ed è nata nel quartiere trapanese di Xitta. Dopo l'esplosione è ricoverata all'ospedale Lariboisiere del capoluogo francese.
Angela era in Francia da un mese e mezzo e lavorava all’Hotel Ibis di Parigi. Dopo gli studi universitari aveva scelto di trasferirsi nella capitale francese per due ragioni: non pesare economicamente sulla famiglia (il padre è un idraulico - elettricista, la madre una casalinga) e cercare di sfondare nel campo dell’arte. Per ben dieci anni, fino al compimento della maggiore età, Angela ha frequentato a Xitta una scuola di danza, la «Crisalide». «Parigi, un’avventura sulla quale mi sono buttata a capofitto senza pensare, mia dimora ormai da un mese e mezzo nella quale ripongo grande fiducia e speranza. Alla quale sto donando tutta me stessa per mettermi in gioco e vedere cosa è disposta regalarmi dopo tanti sacrifici», scriveva in un post su Facebook per salutare il nuovo anno. Il fratello, Giuseppe Grignano, è un sacerdote e attorno a lui si stringono il vescovo Pietro Maria Fragnelli e la tutta comunità diocesana. Monsignor Fragnelli invita «tutte le comunità a pregare, oggi e nei prossimi giorni, perché questa giovane ragazza possa tornare presto alla sua vita e ai suoi sogni, manifestando all’intera famiglia Grignano una prossimità intensa ma discreta».


Sui social, gli amici di Angela si stringono intorno alla ragazza. « Dai amica mia, tu sei forte rialzati! Chi ti ama sta pregando per te, dio è con te». «Forza Guerriera.... TVB». «Forza Angela sei forte! Ce la puoi fare»!. Sono alcuni dei messaggi inviati nel profilo Facebook della 24 enne. «Mi sento mancare... Leggevo di quanto eri felice di questa tua nuova esperienza a Parigi, la laurea, il lavoro... e per me sei sempre la bimba che faceva le linguacce allo specchio della scuola di danza... Viviamo in un mondo di merda dove poche sono le persone come te che lo rendono migliore... forza Angela mia! Andrà tutto bene», scrive Francesca Marino. Una sfilza di auguri, per una giovane donna apprezzata da amici e conoscenti.
La definisce invece «una combattente» Eleonora Gualano, che per dieci anni è stata l’insegnante di danza di Angela Grignano. «Dopo essere stata mia allieva - spiega - è stata al mio fianco come assistente. Una ragazza dinamica, che mette impegno nelle cose. Il suo mondo è quello dell’arte, dello spettacolo, e questa è anche una delle ragioni che l’ha spinta, alla fine dello scorso anno, a trasferirsi in Francia. Ha avuto contatti con Cinecittà Word, con coreografi ed animatori. Il suo obiettivo è sfondare in questo settore». Xitta, frazione a 5 chilometri da Trapani, offre ben poco: la scuola di danza, «Crisalide», gestita da Eleonora Gualano, ha chiuso i battenti da quasi quattro anni.

Tag: #Cronache

Altri articoli pubblicati da Corriere.it

Pubblicato lunedì, 21 gennaio 2019 ‐ Corriere.it

È morto domenica 20 gennaio, a 78 anni, in seguito alle complicazioni legate al morbo di Parkinson, l’ex agente della Cia Tony Mendez, protagonista della vera operazione «Argo» («Canadian Caper»), da cui aveva preso spunto Ben Affleck per il film ...

Pubblicato lunedì, 21 gennaio 2019 ‐ Corriere.it

Gli unici ad agire concretamente in dissenso rispetto alla linea sui migranti dei 5 Stelle, allineata a quella della Lega, sono i senatori Elena Fattori, Paola Nugnes e Gregorio De Falco (quest’ultimo ex, dopo l’espulsione). Nei giorni scorsi hanno...

Pubblicato lunedì, 21 gennaio 2019 ‐ Corriere.it

Eugenio FumagalliArrestato il 26enne che ha causato l’incidente sulla Milano-Meda ed è fuggito subito dopo, lasciando due giovani fidanzati intrappolati nella loro Fiat Seicento. La Polizia Stradale ha arrestato Davide Provenzale per fuga ed omissione ...

Pubblicato lunedì, 21 gennaio 2019 ‐ Corriere.it

Politiche attive addio. E pensare che sembravano l’unico obiettivo in grado di mettere d’accordo i diversi partiti del lavoro. L’assegno di ricollocazione è la “dote” da spendere in formazione e orientamento, presso il collocamento pubblico o...

Pubblicato lunedì, 21 gennaio 2019 ‐ Corriere.it

I colori del mare, lo scintillio del sole al tramonto, le divise... ops, costumi rossi dei protagonisti come non li abbiamo mai visti. Torna in tv la squadra dei Los Angeles County Lifeguards (da lunedì 21 gennaio alle 15.10 su Spike, canale 49 del...

Pubblicato lunedì, 21 gennaio 2019 ‐ Corriere.it

Gli sciatori che salgono sul Monte Hermon hanno trovato le seggiovie chiuse per un giorno. E’ l’unica misura di sicurezza imposta dai militari, per il resto al confine con la Siria la vita – è ancora un ordine – deve continuare come sempre. O...

Pubblicato lunedì, 21 gennaio 2019 ‐ Corriere.it

Un uomo solo con il suo tamburo e la sua protesta, circondato da un gruppo di studenti, con i cappellini rossi del trumpiano «Make America Great Again». Venerdì 18 gennaio, Washington, inizia il «weekend delle marce»: gli anti-abortisti «pro life» ...

Pubblicato lunedì, 21 gennaio 2019 ‐ Corriere.it

«Nelle canzoni parlo di me, se poi il mio compagno si chiama Gigi D’Alessio è un problema di altri». Anna Tatangelo mette in chiaro le cose. La cantante si prepara al suo settimo Festival di Sanremo dove porterà «Le nostre anime di notte», brano...

Pubblicato lunedì, 21 gennaio 2019 ‐ Corriere.it

Ecco, ci siamo, oggi 21 gennaio 2019 è il Blue Monday il giorno più triste dell’anno, che cade il terzo lunedì del mese di gennaio. L’origine di questa celebrazione tanto malinconica (che però ha davvero poco di scientifico) e tutta inglese è da ...

Pubblicato lunedì, 21 gennaio 2019 ‐ Corriere.it

In banca i prezzi salgono ancora. Negli ultimi tre mesi, fra novembre e il 16 gennaio scorso, è aumentato del 3,7% (a 142 euro l’anno) l’Indicatore sintetico di costo annuo (Isc, valore indicativo) dei migliori conti correnti allo sportello per le...

Pubblicato lunedì, 21 gennaio 2019 ‐ Corriere.it

La basilica si svelerà passo passo, salendo dall’ampia scalinata che porterà i viaggiatori fuori dal fossato della Pusterla fin sul piano stradale. «Sarà un’apparizione spettacolare», assicura la soprintendente Antonella Ranaldi. Cambia infatti...

Pubblicato lunedì, 21 gennaio 2019 ‐ Corriere.it

Il professor Bernardo Rocco, ordinario di urologia all’Università di Modena e Reggio Emilia, ci parla di questa patologia molto diffusa e della prevenzione possibile. Il professore illustra anche i sintomi e le tecniche per la diagnosi....

Pubblicato lunedì, 21 gennaio 2019 ‐ Corriere.it

Tiene banco da giorni lo scontro via social tra Heather Parisi e Lorella Cuccarini, portato avanti da entrambe con messaggi al vetriolo su Twitter. Ma la rivalità tra le showgirl di «Fantastico» non è una novità dell'ultim'ora: da più di 30 anni...

Pubblicato lunedì, 21 gennaio 2019 ‐ Corriere.it

Un mondo senza Roger Federer, cioè senza lampi di luce, non è necessariamente un mondo di tenebre, però è più buio. Strizzando gli occhi per vedere, ci abitueremo allo strapotere atletico di Novak Djokovic, alle bordate di Sasha Zverev, alla vodka...

Pubblicato lunedì, 21 gennaio 2019 ‐ Corriere.it

La Cina rallenta ancora: il Pil nell’ultimo trimestre del 2018 è cresciuto solo del 6,4 per cento. Il dato complessivo dell’anno è 6,6% (-0,2 rispetto al 6,8 del 2017). Come al solito la statistica ufficiale si può leggere in due modi: ha superato ...