Italia-Brasile, le pagelle: Giuliani prende tutto, che grinta Gama

Pubblicato martedì, 18 giugno 2019 ‐ Corriere.it

Giuliani 7
Sotto assedio si esalta: con un guizzo neutralizza il sublime tacco di Debinha su corner di Marta, poi si avventura in uscita volante su Ludmila. Fondamentale, nonostante la sconfitta.
Guagni 7,5
Coda e eye-liner per una seratona: Marta e Debinha, abbagliate, si fermano sulla soglia. La migliore.



Gama 7
La novità del paradenti per non rischiare altri incisivi, la solita grinta: Cristiane, quattro gol tra Giamaica e Australia, resta a bocca asciutta.
Linari 6
La presenza scenica (e qualche spallata) servono a spegnere Cristiane. Ma il rigore su Debinha, ahilei, è netto.
Bartoli 7
«Questa è fuori!» all’arbitro Venegas le fa sfiorare il rosso. Due entrate garibaldine (Ludmila e Debinha), un’enorme carica agonistica. Meno male che c’è.
Galli 7
Cinquanta metri palla al piede per scaricare su Guagni nell’azione più bella della partita. Yaya sconfessa i luoghi comuni: le donne sanno giocare a calcio.
Giugliano 6,5
Meno vispa, a tratti sovrastata — lei che è alta 160 centimetri — dal centrocampo della Seleçao.
Cernoia 6,5
Un sinistro assassino, un po’ in soggezione al cospetto delle brasiliane.
Girelli 6
Partita di sacrificio spalle alla porta. Il suo gol in netto fuorigioco spezza l’inerzia del Brasile.
Giacinti 6,5
Un folletto dai piedi buoni, capace di movimento con e senza palla.
Bonansea 6,5
Un sinistro in pancia a Barbara tra molti tentativi infruttuosi.
Bergamaschi 6
Ridà ossigeno al centrocampo.
Bertolini 6,5
Insiste con Girelli anche quando Cristiana non ha più la forza di stare in piedi. Troppo.

Tag: #Sport

Altri articoli pubblicati da Corriere.it

Pubblicato martedì, 22 ottobre 2019 ‐ Corriere.it

Queste le pagelle della Juventus dopo la vittoria in rimonta contro il Lokomotiv Mosca, 2-1 nella terza giornata di Champions League:Szczesny: 6 Due tiri, un gol. Non è colpa sua. Il terzo è centrale, roba facile. Cuadrado: 6,5 Spinta...

Pubblicato martedì, 22 ottobre 2019 ‐ Corriere.it

Alle porte e sulle finestre delle case di via Santa Maria ci sono i sacchi di sabbia. I vecchi rimedi funzionano ancora. «Ormai abbiamo esperienza» dice quasi con orgoglio Mario Gualco, pensionato. «A quelli in basso ci devi mettere sotto dei panni,...

Pubblicato martedì, 22 ottobre 2019 ‐ Corriere.it

Sagrestia con luci fioche, scansie di tomi, il profumo dolciastro dell’incenso. C’è una campana che suona lontano. Il giovane frate francescano si volta con un’autentica aria da frate francescano: «Potrei dirle una bugia, e sarebbe comunque un...

Pubblicato martedì, 22 ottobre 2019 ‐ Corriere.it

Soffre ancora, la Juventus, ma vince. Va sotto con il Lokomotiv Mosca alla mezzora, si ritrova e passa in vantaggio con un doppio Dybala tra il 77’ e il 79’. Per quasi 50’ è timorosamente terza in classifica, finisce prima riagganciando...

Pubblicato martedì, 22 ottobre 2019 ‐ Corriere.it

La grande mostra del Louvre rilancia il secolare mistero sul presunto «Salvator Mundi» di Leonardo da Vinci: qui c’è, non c’è e forse arriverà. Nella mostra dedicata ai 500 anni dalla morte dell’artista (domani l’inaugurazione) un «Salvator ...

Pubblicato martedì, 22 ottobre 2019 ‐ Corriere.it

QAMISHLI - I giochi sono fatti. Il regime di Bashar Assad si espande a raggiera nel cuore di Rojava. Il sogno di una regione autonoma curda in una Siria federale viene sconfitto. Fa da padrino la Russia: Vladimir Putin assume il ruolo di mediatore, pur...

Pubblicato martedì, 22 ottobre 2019 ‐ Corriere.it

Dopo un anno riparte il dialogo tra le procure del Cairo e di Roma sull’omicidio Regeni. Il procuratore generale egiziano Hamada al Sawi - ha infatti invitato il procuratore capo di Roma ad un incontro al Cairo «al fine di confermare la volontà di...

Pubblicato martedì, 22 ottobre 2019 ‐ Corriere.it

La corsa contro il tempo per la Brexit affronta un altro passaggio parlamentare. Questa sera la Camera dei Comuni ha detto sì al Withdrawal Agreement Bill, in pratica il testo dettagliato dell’accordo per la separazione consensuale tra Londra e...

Pubblicato martedì, 22 ottobre 2019 ‐ Corriere.it

Nel libro dei Guinness dei primati sono presenti i nomi di coloro che hanno portato a termine i record più disparati. La maggior parte sono illustri sconosciuti, ma non mancano le star di Hollywood. A questi è dedicata l'ultima rassegna di «Business...

Pubblicato martedì, 22 ottobre 2019 ‐ Corriere.it

Dal punto di vista sartoriale un matrimonio invernale è un vero e proprio campo minato, perché bisogna riuscire a rimanere al caldo pur sfoggiando l'outfit scelto e senza sentirsi infagottati, evitando al tempo stesso il total black. Insomma, un...

Pubblicato martedì, 22 ottobre 2019 ‐ Corriere.it

Non è dimostrabile che la questione abbia a che fare con i cambiamenti climatici planetari. Di sicuro c’è che il cambiamento di posizione di un faro ultracentenario in Danimarca ha fatto il giro del mondo dei media. La costa esposta all’erosione...

Pubblicato martedì, 22 ottobre 2019 ‐ Corriere.it

La Cassazione ha confermato la prima sentenza affermando che il «Mondo di mezzo» non è mafia. In primo grado la presidente della decima sezione penale, Rosaria Ianniello, aveva respinto l’ipotesi di un’associazione mafiosa, sostenendo...

Pubblicato martedì, 22 ottobre 2019 ‐ Corriere.it

Il triplice confronto dei club italiani con la «new wave» austro-tedesca (Inter e Roma contro i due Borussia e Napoli - di nuovo - contro il Red Bull Salisburgo) è una buona occasione per risalire a un fiume dalla doppia sorgente (come la Moldava) che ...

Pubblicato martedì, 22 ottobre 2019 ‐ Corriere.it

Dolorosa svolta nel giallo sulla scomparsa di Luciana Fantato, la casalinga 59enne di Gambolò (PV) della quale non si avevano più notizie dal 10 novembre 2017. Gli esami del Dna sul corpo ritrovato lo scorso 23 giugno in un’area golenale del torrente ...

Pubblicato martedì, 22 ottobre 2019 ‐ Corriere.it

A poche ore dalla scadenza del cessate il fuoco (le 22 locali, le 21 in Italia), deciso da Ankara dopo una trattativa con gli Stati Uniti, le forze curdo-siriane hanno annunciato di essersi ritirate dalla zona di sicurezza nel nord-est del paese come...