I baschi di Brera

Pubblicato domenica, 24 maggio 2020 ‐ Corriere.it

In una stanza della pensione Solferino, nel cuore di Brera, alla metà degli anni Cinquanta abitavano lo scrittore Luciano Bianciardi e il fotografo Carlo Bavagnoli. Accanto i fotografi Mario Dondero e Ugo Mulas. E, nella stessa pensione, alcuni giocatori di pelota. Se per Bianciardi e amici quell’affittacamere era comodo, perché vicinissimo al loro luogo di ritrovo — il bar Giamaica —, per gli atleti baschi era in una posizione altrettanto fortunata, a pochi passi dal posto di lavoro, lo sferisterio di via Palermo 10, dove si praticava la jai alai (in basco «festa allegra»), una specialità della pelota nella quale si utilizza come «racchetta» una cesta di vimini a punta chiamata chistera.
Inaugurato nel 1947, in sostituzione del vecchio sferisterio ospitato dal Kursaal Diana di viale Piave (attivo dal 1907), nel 1976 il campo da gioco di via Palermo viene rilevato dall’imprenditore Salvatore Laino, che lo rilancia al punto da farlo diventare uno dei maggiori riferimenti internazionali per la pelota (in Italia sarà l’ultimo a chiudere). Laino, aiutato dall’amico Sabino Elizburu, riesce a portare a Milano alcuni dei più forti giocatori baschi dell’epoca. Campioni in grado di scagliare con la chistera una palla di caucciù contro la parete anche a 300 chilometri l’ora, in un campo lungo 55 metri e largo 10. Dopo il rimbalzo, la palla deve essere raccolta al volo dall’avversario che la rilancia, e così via, finché sfugge a uno dei contendenti, che non riesce a prenderla al volo.



«Mi piace il giro armonioso del braccio che fionda la palla, e poi quello schiocco, la fucilata che segue», scriveva nel 1987 sul «Corriere» Carlo Castellaneta, affascinato da questo sport che ha assunto le forme attuali nell’Ottocento, ma che ha come antenati i giochi con la palla delle antiche civiltà mesoamericane. «La decisione dell’arbitro è inappellabile»: la scritta campeggiava sul muro dello sferisterio milanese, monito fondamentale per un gioco sul quale si scommette. Non si vincevano grandi cifre, ma il gusto della puntata richiamava un pubblico composito, dagli appassionati dell’azzardo, pronti a insinuare sospetti di combine, agli stessi artisti e scrittori del Giamaica, a semplici curiosi. Un’umanità variegata — nei momenti d’oro fino a mille persone a sera — che si muoveva tra le mura scalcinate, la rete a bordo campo un po’ strappata e il baretto decadente. Ancora Castellaneta: «Una Monte Carlo dei poveri, dove c’è odore di cattivo tabacco, l’aria di un cinema di periferia nel quale però si svolge uno spettacolo di forza e destrezza».
Nello sferisterio di via Palermo si era avvolti da un’atmosfera unica, che trasportava in un luogo imprecisato del mondo, e allo stesso tempo nel profondo di Milano, nel brivido della velocità, del coraggio, del rischio. Oggi la pelota non c’è più. Negli anni Novanta non ha retto la concorrenza della modernità, delle partite in tv, dei gratta e vinci, dall’aperitivo che allunga le dita nella serata. Il 31 maggio 1997, dopo 50 anni, lo sferisterio chiude. Alcuni giocatori si fermano a Milano e aprono la Taberna Vasca sui Navigli. Lo spazio sta per essere trasformato in un garage. Ma, per fortuna, lo sferisterio non viene sventrato per lasciare il posto alle macchine, il suo destino resta sospeso fino al 2001, quando diventa uno spazio polifunzionale per eventi, che mantiene la struttura originale, con allestimenti di pregio: la Milano del futuro. Chiudendo gli occhi, però, in via Palermo forse si può ancora sentire quello schiocco della palla sul muro che emerge dal passato.

Tag: #Milano #Cronaca

Altri articoli pubblicati da Corriere.it

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Dalla setta australiana detta «Chiesa della Salute», finita in un’inchiesta per avere venduto come «Miracolosa soluzione minerale» anti-Covid una bibita a base di candeggina; alla Corea del Sud, dove i seguaci del culto Shincheonji, 300 mila...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

La wagon del Leone sta vivendo (bene) l’ultima parte di carriera: il prossimo anno dovrebbe essere presentata la nuova generazione, molto probabilmente con il debutto dell’ibrido. Intanto continua a riscuotere successo per la linea piacevole e un...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Un bambino di tre anni è caduto, intorno alle 10 di lunedì, dal balcone di casa, al quinto piano. È accaduto in una palazzina di via Cavallotti, a Casalpusterlengo, nel Lodigiano. Lo ha reso noto l’Areu, spiegando che il piccolo è stato soccorso in ...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Il Coronavirus ha dato una forte spallata a tutti i settori economici, ma l'alimentare è quello che si è maggiormente trovato coinvolto nel cambiamento repentino delle abitudini dei cittadini, anche per via delle restrizioni e delle misure di sicurezza ...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

L’11 maggio era un lunedì. «Fine del lockdown per noi professionisti. Sono risalito in sella a Ciconicco, frazione di Fagagna, Udine, dove mi ero chiuso a casa della mia fidanzata Elena (Cecchini, ndr). Qualche pedalata, una sensazione stranissima,...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

«È chiaro che io vorrei evitare chiusure a tutela di chi sta lavorando, però è altrettanto chiaro che questo weekend non è stato “sereno” e che non possiamo immaginarne un altro così». Beppe Sala tra poche ore incontrerà il prefetto di Milano ...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Si parla molto di assembramenti e luoghi a rischio contagio e non a torto si citano casi di focolai originatisi in chiese, palestre, ristorantie, in genere, luoghi chiusi e affollati dove si rimane per un certo periodo di tempo. Un gruppo di casi di...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Il libro Poter capire, voler spiegare. Walter Tobagi quarant’anni dopo, dedicato al giornalista ucciso dai terroristi il 28 maggio 1980, viene presentato in anteprima lunedì 25 maggio a Milano (ore 17) con un incontro, presso la Sala Buzzati, tramesso ...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Potrebbe essere un’incredibile storia di guerra. Oppure un’avvincente spy story, un intrigo internazionale. O forse il racconto di una sopravvivenza in condizioni al limite dell’impossibile. Di certo Saturn, alligatore di 84 anni morto l’altro...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Gli alunni che hanno frequentato quest’anno ormai giunto alle fasi finali sono dunque ammessi alla classe successiva, ha sancito l’ordinanza ministeriale del 16 maggio, anche quelli con insufficienze più o meno numerose o gravi, per i quali i...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Il test di Medicina quest’anno si farà sotto casa:«Stiamo mettendo a punto un sistema per cui gli studenti iscritti alla prova di ingresso possano svolgere il test nelle università della propria regione di residenza senza doversi spostare». Lo...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Un pollo è un pollo, qualcuno potrebbe pensarla semplicemente così. Ma per molte persone assume invece grande importanza il modo con cui è stato allevato. E per tanti motivi: etici, compassionevoli, salutistici o per la tutela dell'ambiente. Per...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Nei parchi, nelle spiagge libere e nelle zone della movida: un esercito di sessantamila volontari sta per essere schierato a vigilare «con gentilezza» nelle zone più a rischio assembramenti di città e luoghi di vacanza e sostenere la parte più...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Il rombo cupo e ritmato come il battito cardiaco non c’è più. Soppiantato da un ronzio più simile a un sibilo. L’Harley Davidson del futuro è silenziosa come un oggetto tecno a batteria. Si chiama LiveWire, ha un motore a magneti permanenti che...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Attualmente, in italia, abbiamo tre situazioni pensionistiche: con la riforma Dini, chi alla fine del 1995 aveva almeno 18 anni di contributi è rientrato nel sistema retributivo e, per la riforma Fornero, ha il calcolo della pensione contributiva solo a ...