Basta aiuti  ai disoccupati  che vogliono ritrovare lavoro

Pubblicato lunedì, 21 gennaio 2019 ‐ Corriere.it

Politiche attive addio. E pensare che sembravano l’unico obiettivo in grado di mettere d’accordo i diversi partiti del lavoro. L’assegno di ricollocazione è la “dote” da spendere in formazione e orientamento, presso il collocamento pubblico o le agenzie private, per trovare un nuovo lavoro. È lo strumento principe delle cosiddette politiche attive. Il concetto è: invece di pagarti per non fare niente come succede con la cassa integrazione ti aiuto a trovare un altro posto. Su questa idea convergevano sia la destra sacconiana che la sinistra renziana. Adesso il governo giallo-verde toglie l’assegno di ricollocazione a chi perde il posto di lavoro e lo assegna soltanto ai poveri disoccupati. Se perdi il posto ma non hai un isee sotto i 9360 non ti aiuto a ricollocarti. E’ vero che lo strumento non era mai decollato. Ma così viene eliminato ancora prima di partire a regime. In qualche modo si riconosce però la sua ratio visto che ai poveri viene dato.
Al momento sono alcune migliaia (meno di 10 mila) gli assegni di ricollocazione in essere. La loro erogazione dovrebbe essere sospesa. A meno di cambiamenti in fase di conversione del decreto. L’assegno di ricollocazione spettava a chi aveva avuto la Naspi (la disoccupazione) da almeno 4 mesi. Ma anche ai lavoratori in cassaintegrazione nelle aziende in cui era stato fatto un accordo sindacale per anticipare l’erogazione dell’assegno. Tra queste anche il Pd. Che un’azienda non è, ma i dipendenti in cassa integrazione ce li ha comunque. Oltre un centinaio aveva intenzione di sfruttare l’assegno per ricollocarsi. D’ora in poi non sarà più possibile.


Non è escluso che a far decidere il governo per l’eliminazione dell’assegno di ricollocazione sia stata una valutazione legata alle coperture. Anche se va registrata in questo primo semestre di governo giallo-verde una maggiore propensione alle politiche passive del lavoro. A partire dalla reintroduzione della cassa integrazione per cessazione dell’attività d’impresa. Ora a supportare i disoccupati nella ricerca di un nuovo posto di lavoro resteranno solo le misure regionali attivate in alcuni territori. In primis la Lombardia con la «Dote lavoro». E da poco anche il Veneto.

Tag: #Economia

Altri articoli pubblicati da Corriere.it

Pubblicato mercoledì, 21 agosto 2019 ‐ Corriere.it

Tiene il tempo dell’emozione il ToDays Festival di Torino (23-25 agosto, quartiere Barriera, biglietti singoli da euro 5 a 30, pacchetti da euro 40 a 100, todaysfestival.com). Format consolidato nella scena indie, per la quinta edizione ha una lineup...

Pubblicato mercoledì, 21 agosto 2019 ‐ Corriere.it

Quasi un mese intero in Italia per la famiglia Beckham che, al gran completo, ha scelto il nostro Paese per le vacanze estive. Non solo mare, con la Puglia come meta scelta, ma anche Firenze e l'hinterland per godersi il verde e i paesaggi italiani....

Pubblicato mercoledì, 21 agosto 2019 ‐ Corriere.it

L'espressione «basic» applicata alla moda fa spesso venire in mente «boring», ovvero noioso. Perché si parte dal presupposto che «classico» sia sinonimo di «noioso». Il che potrebbe anche essere vero in termini assoluti, ma nel nostro caso non...

Pubblicato mercoledì, 21 agosto 2019 ‐ Corriere.it

Nella seconda giornata della settima edizione dei Mondiali juniores di nuoto, in svolgimento a Budapest, sono arrivate due gioie per i portacolori azzurri. A firmarle Thomas Ceccon e Benedetta Pilato. Alla Duna Arena il veneto Ceccon ha vinto i 100 dorso ...

Pubblicato mercoledì, 21 agosto 2019 ‐ Corriere.it

Nelle prime due giornate di Premier League in cui la Var ha fatto il suo esordio, il calcio inglese è rimasto frastornato. In realtà il Video Assistant Referee sta creando più confusione di quanto ci si sarebbe aspettati e la maggioranza, tra...

Pubblicato mercoledì, 21 agosto 2019 ‐ Corriere.it

L’amministrazione Trump sta valutando seriamente la fine dello Ius soli. Lo afferma il presidente americano Donald Trump, sottolineando che sono in corso valutazioni sul mettere fine al diritto di cittadinanza per nascita da parte di non americani e...

Pubblicato mercoledì, 21 agosto 2019 ‐ Corriere.it

Li aveva rimproverati perché stavano facendo troppo rumore mentre sostavano fuori dal locale per festeggiare un compleanno. Per questo un 41enne, titolare di un negozio a Casale Monferrato, è stato aggredito da una baby gang ossia due gemelli e altri...

Pubblicato mercoledì, 21 agosto 2019 ‐ Corriere.it

Il permesso da Sua Maestà Elisabetta II deve ancora essere richiesto. Ma per Beatrice di York, una delle due figlie del principe Andrea (ora sotto i riflettori per lo scandalo sessuale legato al miliardario Jeffrey Epstein), la data del matrimonio...

Pubblicato mercoledì, 21 agosto 2019 ‐ Corriere.it

Non solo il caso Neymar. Lo spogliatoio del Paris Saint -Germain assume sempre più i contorni di una polveriera, almeno stando alle ricostruzioni del quotidiano Le Parisien, che parla di una distanza sempre più marcata fra Thomas Tuchel e i suoi...

Pubblicato mercoledì, 21 agosto 2019 ‐ Corriere.it

Ha rubato la macchina dei genitori, si è messo al volante in autostrada, a 140 chilometri all’ora. A rendere la storia decisamente degna di nota è il fatto che il «ladro» è un bimbo di otto anni. Siamo in Germania, vicino a Dortmund. Il piccolo...

Pubblicato mercoledì, 21 agosto 2019 ‐ Corriere.it

La mamma di Simon Gautier, la signora Delphine, intervistata l’altro giorno dal Corriere della Sera, se lo era auspicata. «Spero che sia davvero morto subito dopo aver chiamato i soccorsi — ci aveva detto —. L’idea di saperlo ferito, spaventato...

Pubblicato mercoledì, 21 agosto 2019 ‐ Corriere.it

Fra le ore piccole non sembra essere un buon investimento per la salute. La conferma arriva da un nuovo studio pubblicato su Chronobiology International in cui i ricercatori di due università britanniche (Northwestern University e University of Surrey)...

Pubblicato mercoledì, 21 agosto 2019 ‐ Corriere.it

Applausi degli ultrà laziali al passaggio dei familiari e dei circa cento partecipanti ai funerali di Diabolik al santuario del Divino Amore nel piazzale principale al termine delle esequie di Fabrizio Piscitelli, il leader degli «Irriducibili» ucciso ...

Pubblicato mercoledì, 21 agosto 2019 ‐ Corriere.it

«Mi piace perché è un circuito vecchio stile…». Prego astenersi dalle facili battute: Valentino Rossi ha sempre prediletto le piste «al naturale», quelle che seguono l’andamento del terreno, piuttosto che quelle disegnate al computer dai maghi...

Pubblicato mercoledì, 21 agosto 2019 ‐ Corriere.it

Un cuore in mezzo al Mediterraneo. Un’immagine virtuale quella disegnata sul mare dalla rotta della nave Ocean Viking. Per osservarla serve utilizzare un portale, come Marine Traffic, che fornisce informazioni in tempo reale sui movimenti delle navi....