Agcom, multa da 2 milioni  a Tim, Vodafone  e Wind: no alla «tassa»  sulle ricariche in ritardo

Pubblicato mercoledì, 22 gennaio 2020 ‐ Corriere.it

L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha sanzionato con una multa da 696 mila euro ciascuno TIM, Vodafone e Wind Tre (la somma equivale a oltre 2 milioni di euro). Lo rende noto la stessa Agcom che ha giudicato in contrasto con la normativa di settore la modifica contrattuale operata dagli operatori riguardo all’esaurimento del credito. In pratica, spiega l’Autorità, se l’utente di un contratto prepagato esaurisce il proprio credito e non effettua una ricarica utile al rinnovo dell’offerta, gli operatori non bloccano più il traffico in uscita ma lo rendono disponibile pur in assenza di una volontà espressa dall’utente medesimo, addebitando un costo aggiuntivo ai clienti che, anche inconsapevolmente o involontariamente, fruiscono dei servizi voce, SMS e dati. Il costo del traffico erogato viene poi detratto dalla successiva ricarica.
L’Autorità ha ritenuto che la condotta degli operatori «non possa configurarsi come semplice esercizio dello jus variandi per il quale, in applicazione dell’art. 70, comma 4 del Codice delle comunicazioni elettroniche, non è necessaria l’accettazione da parte degli utenti essendo sufficiente la garanzia di un diritto di recesso dal contratto senza costi». Come verificato dall’Autorità nel corso di un’approfondita istruttoria avviata lo scorso mese di luglio, sottolinea ancora la nota, «gli operatori non si sono limitati, infatti, a modificare le originarie condizioni del contratto prepagato sottoscritto, ma vi hanno inserito un quid noviche, in quanto tale, doveva essere accettato dagli utenti. La condotta menzionata è risultata inoltre in contrasto con quanto previsto dalla delibera n. 326/10/CONS, che obbliga gli operatori a far cessare immediatamente la connessione dati nel caso in cui il credito disponibile sia completamente esaurito e a riattivarla soltanto dopo aver ricevuto un’espressa manifestazione di volontà da parte dei clienti».



L’Autorità ha inoltre accertato la violazione da parte dei tre operatori degli obblighi in materia di trasparenza delle informative rese in occasione di alcune variazioni delle condizioni economiche di offerte di rete mobile. «Nel caso di Wind Tre, è stata sanzionata anche l’introduzione di un costo associato alla navigazione internet illimitata a 128 Kb allorché sia stato esaurito il bundle dati associato all’offerta sottoscritta», conclude l’Agcom

Tag: #Tecnologia

Altri articoli pubblicati da Corriere.it

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Dalla setta australiana detta «Chiesa della Salute», finita in un’inchiesta per avere venduto come «Miracolosa soluzione minerale» anti-Covid una bibita a base di candeggina; alla Corea del Sud, dove i seguaci del culto Shincheonji, 300 mila...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

La wagon del Leone sta vivendo (bene) l’ultima parte di carriera: il prossimo anno dovrebbe essere presentata la nuova generazione, molto probabilmente con il debutto dell’ibrido. Intanto continua a riscuotere successo per la linea piacevole e un...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Un bambino di tre anni è caduto, intorno alle 10 di lunedì, dal balcone di casa, al quinto piano. È accaduto in una palazzina di via Cavallotti, a Casalpusterlengo, nel Lodigiano. Lo ha reso noto l’Areu, spiegando che il piccolo è stato soccorso in ...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Il Coronavirus ha dato una forte spallata a tutti i settori economici, ma l'alimentare è quello che si è maggiormente trovato coinvolto nel cambiamento repentino delle abitudini dei cittadini, anche per via delle restrizioni e delle misure di sicurezza ...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

L’11 maggio era un lunedì. «Fine del lockdown per noi professionisti. Sono risalito in sella a Ciconicco, frazione di Fagagna, Udine, dove mi ero chiuso a casa della mia fidanzata Elena (Cecchini, ndr). Qualche pedalata, una sensazione stranissima,...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

«È chiaro che io vorrei evitare chiusure a tutela di chi sta lavorando, però è altrettanto chiaro che questo weekend non è stato “sereno” e che non possiamo immaginarne un altro così». Beppe Sala tra poche ore incontrerà il prefetto di Milano ...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Si parla molto di assembramenti e luoghi a rischio contagio e non a torto si citano casi di focolai originatisi in chiese, palestre, ristorantie, in genere, luoghi chiusi e affollati dove si rimane per un certo periodo di tempo. Un gruppo di casi di...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Il libro Poter capire, voler spiegare. Walter Tobagi quarant’anni dopo, dedicato al giornalista ucciso dai terroristi il 28 maggio 1980, viene presentato in anteprima lunedì 25 maggio a Milano (ore 17) con un incontro, presso la Sala Buzzati, tramesso ...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Potrebbe essere un’incredibile storia di guerra. Oppure un’avvincente spy story, un intrigo internazionale. O forse il racconto di una sopravvivenza in condizioni al limite dell’impossibile. Di certo Saturn, alligatore di 84 anni morto l’altro...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Gli alunni che hanno frequentato quest’anno ormai giunto alle fasi finali sono dunque ammessi alla classe successiva, ha sancito l’ordinanza ministeriale del 16 maggio, anche quelli con insufficienze più o meno numerose o gravi, per i quali i...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Il test di Medicina quest’anno si farà sotto casa:«Stiamo mettendo a punto un sistema per cui gli studenti iscritti alla prova di ingresso possano svolgere il test nelle università della propria regione di residenza senza doversi spostare». Lo...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Un pollo è un pollo, qualcuno potrebbe pensarla semplicemente così. Ma per molte persone assume invece grande importanza il modo con cui è stato allevato. E per tanti motivi: etici, compassionevoli, salutistici o per la tutela dell'ambiente. Per...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Nei parchi, nelle spiagge libere e nelle zone della movida: un esercito di sessantamila volontari sta per essere schierato a vigilare «con gentilezza» nelle zone più a rischio assembramenti di città e luoghi di vacanza e sostenere la parte più...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Il rombo cupo e ritmato come il battito cardiaco non c’è più. Soppiantato da un ronzio più simile a un sibilo. L’Harley Davidson del futuro è silenziosa come un oggetto tecno a batteria. Si chiama LiveWire, ha un motore a magneti permanenti che...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Corriere.it

Attualmente, in italia, abbiamo tre situazioni pensionistiche: con la riforma Dini, chi alla fine del 1995 aveva almeno 18 anni di contributi è rientrato nel sistema retributivo e, per la riforma Fornero, ha il calcolo della pensione contributiva solo a ...