Dieudonné, mio noir piace a giovani

Pubblicato venerdì, 15 marzo 2019 ‐ ANSA.it

(ANSA) - ROMA, 15 MAR - ADELINE DIEUDONNE', LA VITA VERA (SOLFERINO, PP 220, EURO 17,00). Un mondo violento e brutale, ma anche pieno di bellezza dove il femminicidio e i problemi ambientali vengono affrontati con uno sguardo nuovo, ma dove a contare è soprattutto il legame tra un sorella e il suo fratellino in una famiglia disastrata. E' quello in cui ci fa entrare la scrittrice belga Adeline Dieudonné nel suo primo romanzo 'La vita vera', libro rivelazione in Francia, da mesi in testa alle classifiche, vincitore di numerosi premi tra cui il Fnac 2018 e il Renaudot des Lycéens, che il 15 marzo sarà a 'Libri Come' per ricevere all'Auditorium Parco della Musica di Roma, il Premio Goncourt/La scelta dell'Italia, assegnato da una selezione di 140 ragazzi dei licei. L'operazione è promossa dall'Institut Français Italia. Pubblicato in Italia da Solferino nella traduzione di Margherita Belardetti, 'La vita vera' "è piaciuto molto ai giovani. Alcuni mi hanno detto che è stato il primo libro che hanno letto fino all'ultima pagina. La differenza tra il pubblico giovane e quello adulto è l'entusiasmo libero che esprimono i ragazzi e le ragazze" dice all'ANSA la scrittrice al suo arrivo a Roma.
"Ho voluto raccontare le luci, le ombre, la disperazione. Mi piacciono Stephen King, le storie di paura, un po' oscure perché è da lì che nasce la speranza. I racconti di contrasti, l'umorismo nero. E mi piace lo scrittore belga Thomas Gunzig con le sue trame intrise di fantasmi e disperazione. La violenza sulle donne e i temi ambientali tornano sempre nelle cose che scrivo perché sono argomenti che mi interessano, ma in questo caso volevo scrivere un romanzo divertente seppur intriso di noir" spiega la scrittrice che è originaria di Bruxelles e ha due figlie. "Il movimento dei giovani ambientalisti mi piace moltissimo.
Finalmente le cose si stanno muovendo e non c'è tempo. E' bello che i giovani si siano impegnati, però è anche triste perché non spetterebbe a loro farlo. Siamo noi che dovremmo prendere in mano la situazione e vigilare sul loro futuro. Dalle imminenti elezioni europee mi auguro che emerga con grande forza un impegno in questa direzione" sottolinea la Dieudonné.
'La vita vera', molto apprezzato da Amelie Nothomb, è stato definito una favola noir. "Non ci avevo pensato, ma tutto sommato mi piace, perché nelle favole c'è una distanza dalla realtà, si fa un passo indietro. Così si spiega in parte anche l'assenza dei nomi dei miei personaggi che fa pensare al lato universale" dice la scrittrice, 37 anni, del suo romanzo che sarà tradotto in 20 lingue e diventerà un film con la regia della giovane Marie Monge. "I diritti sono stati venduti alla Monge, regista in Francia del film di successo 'Joueurs' (Giocatori). Mi ha contatto appena è uscito il libro. Mi piace la sua visione del mondo. Non sarà un film sociale, sulla violenza di genere, ma molto colorato, noir e thriller. Io collaborerò alla sceneggiatura e regia. Se tutto va bene si girerà nell'estate del 2020". La protagonista della storia ha dieci anni, il suo mito è la scienziata e fisica Marie Curie, la prima donna a vincere un Nobel, e deve combattere contro i mostri che la circondano: il padre cacciatore, violento, che picchia la moglie e dedica ai suoi animali impagliati la cosiddetta "stanza dei cadaveri", la madre che vive nella paura, non reagisce a nulla, e sta bene solo quando cura le sue capre e lo squallore del Demo, un quartiere di prefabbricati. L'unica gioia e vera forza viene dal rapporto con il suo adorato fratellino verso il quale la ragazzina ha un vero e proprio istinto materno. "Le storie servono per metterci dentro le cose brutte che così non succedono nella vita vera" dice la sorella al suo fratellino. "Non c'è nulla di autobiografico. I miei genitori sono stati amorevoli, ho avuto un'infanzia felice. Ma volevo capire come due bambini possono trovare la speranza nelle difficoltà, in un mondo terribile come quello in cui viviamo" racconta la scrittrice. E poi "il legame tra fratelli mi ha sempre colpito profondamente. Si pensa spesso agli egoismi e conflitti e invece è commovente vedere come riescano ad aiutarsi" sottolinea la Dieudonné che ha esordito con un monologo teatrale ed è autrice di premiati racconti, la sua passione. "Sto scrivendo un altro romanzo e il copione di un film ispirato a un mio racconto. Ma in questo momento dedico le maggiori energie a 'La vita vera'" dice prima di salutarci.
(ANSA).

Altri articoli pubblicati da ANSA.it

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ ANSA.it

Come suonerebbe Johann Sebastian Bach oggi? Google omaggia uno dei più grandi musicisti e compositori di tutti i tempi, nell'approssimarsi dell'anniversario della sua nascita, con un doodle innovativo, il primo creato grazie...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ ANSA.it

Si sta cercando di tornare alla normalità alla scuola di Crema dopo che ieri un autista ha bruciato un pullman rischiando di uccidere 50 alunni. Buona parte di loro ancora non è arrivata all'istituto, mentre la madre di una ragazzina...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ ANSA.it

Auspichiamo che con la visita del presidente Xi Ping "possano scaturire intese, idee, progetti, nei quali il partenariato italo-cinese possa ulteriormente svilupparsi, anche a più generale beneficio della collaborazione tra Europa ed Asia, che necessita ...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ ANSA.it

EssilorLuxottica soffre a Parigi dopo lo scoppio del conflitto tra la Delfin di Leonardo Del Vecchio e i soci francesi sulla governance. Il titolo cede il 5% mentre l'indice Cac 40 perde lo 0,15 per cento. Alla vigilia l'imprenditore italiano ha accusato ...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ ANSA.it

Al via in Aula al Senato l'esame delle mozioni di sfiducia nei confronti del ministro per le infrastrutture Danilo Toninelli presentate dal Partito democratico e da Forza Italia. Le due mozioni a prima firma...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ ANSA.it

Terna prevede, nel piano 2019-2023, investimenti per la rete elettrica italiana a 6,2 miliardi con un incremento di quasi il 20%. "E' l'impegno economico più alto di sempre". Lo si legge in una nota in cui viene indicato che dal 2019 al 2021 si prevede...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ ANSA.it

(ANSA-AP) - SYDNEY, 21 MAR - L'Australia si prepara all'arrivo del potente ciclone Trevor che sabato si abbatterà la costa settentrionale con venti a 200km orari e raffiche di oltre 300 km orari, classificabile per potenza di devastazione ad un uragano...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ ANSA.it

L'Australia si prepara all'arrivo del potente ciclone Trevor che sabato si abbatterà la costa settentrionale con venti a 200km orari e raffiche di oltre 300 km orari, classificabile per potenza di devastazione ad un uragano di categoria 2 o 3. Le...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ ANSA.it

(ANSA) - ROMA, 21 MAR - Un gabbiano e un gatto, il bestseller mondiale del cileno Luis Sepulveda e la poesia di Enzo D'Alò: giusto 20 anni fa La Gabbianella e il Gatto al cinema fu uno di quei film spartiacque. Un film d'animazione italiano che in un...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ ANSA.it

(ANSA) - ROMA, 21 MAR - Gmail, il servizio di posta elettronica di Google sta per compiere 15 anni, fu lanciato il primo aprile 2004, e lavora ad una novità: si potrà programmare l'invio di una email dall'app stessa. Stando al sito 9to5Google il codice ...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ ANSA.it

(ANSA) - ROMA, 21 MAR - Arriva il nuovo Kindle, il primo low-cost con luce frontale regolabile. La luminosità dello schermo si può modulare in qualsiasi ambiente, sia al chiuso di notte sia all'aperto in pieno giorno. Il nuovo dispositivo ha anche un...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ ANSA.it

E' atteso per stasera l'arrivo a Roma del presidente cinese Xi Jinping e della first lady Peng Liyuan. Venerdì gli incontri istituzionali con Mattarella, Casellati e Fico. Sabato la giornata clou con la firma del Memorandum. Nel pomeriggio, dopo un...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ ANSA.it

Il primo ministro neozelandese Jacinda Ardern ha vietato con effetto immediato la vendita di armi d'assalto nel Paese, ancora sotto shock dopo la strage di Christchurch. Il divieto vale anche per le armi con caricatore esteso e "fucili semiautomatici di...

Pubblicato mercoledì, 20 marzo 2019 ‐ ANSA.it

La coalizione di governo del premier olandese Mark Rutte ha perso la maggioranza al Senato al termine delle elezioni provinciali. Secondo gli exit poll Ipsos, citati da Dutch News, il partito di estrema destra populista 'Forum per la Democrazia' entra...

Pubblicato mercoledì, 20 marzo 2019 ‐ ANSA.it

ROMA - La fragilità di un uomo che pian piano si perde nell'Alzheimer è incarnata da Nick Nolte in Un viaggio indimenticabile, in uscita il 21 marzo con Warner Bros. Lo dirige il divo tedesco Til Schweiger, che firma qui un remake in inglese con un...