De Peretti, racconto la Corsica in guerra

Pubblicato lunedì, 20 maggio 2019 ‐ ANSA.it

(ANSA) ROMA 20 MAG - 'Una vita violenta' di Thierry De Peretti, gia' alla Semaine de la Critique a Cannes in sala dal 23 maggio con la Kitchenfilm, racconta la guerra mai davvero conclusa del movimento indipendentista corso negli anni caldi di inizio millennio.
Protagonista e' Ste'phane (Jean Michelangeli) che, nonostante la minaccia di morte che pesa sulla sua testa, decide di tornare a casa per partecipare al funerale del suo migliore amico e compagno d'armi, Christophe (Henry Nol Tabary), ucciso il giorno prima. Per Ste'phane e' l'occasione per ricordare gli eventi che hanno condotto lui, intellettuale piccolo borghese di Bastia, a passare dalla piccola criminalita' alla radicalizzazione politica e alla clandestinita'.
Dice De Peretti, nato e cresciuto in Corsica: "Ho sempre trovato difficile spiegare ai miei amici, alle persone che incontravo o ai miei colleghi di Parigi il posto da cui venivo, e non soltanto dal punto di vista geografico.
Eppure non sono cresciuto in un luogo arcaico e fuori del tempo, e proprio come i miei coetanei anch'io ho ascoltato gli Smiths e guardato Uomini veri di Philip Kaufman, Nightmare di Wes Craven o Police di Maurice Pialat. Certo - continua il regista alla sua opera seconda dopo 'Apache' - la mia infanzia e adolescenza sono state segnate da un clima di violenza politica. Sono interessato a quel periodo in cui dozzine di giovani corsi, come me, furono uccisi brutalmente, spesso per ragioni oscure. Filmare quel periodo significa affrontare temi come l'origine della violenza e interrogarsi su quelli che affliggono l'isola ancora oggi.
'Una vita violenta' non ha una prospettiva storica, ma tratta di storia e di politica, e soprattutto della Francia. Il film - continua - e' un omaggio a tutti quei giovani che si sono persi o sono stati uccisi. Ma e' anche la promessa di un dialogo tra una generazione dimenticata, persa e abbattuta e un'altra, ancora viva e vegeta, rappresentata sullo schermo dai suoi predecessori".
Il regista mostra invece una certa delusione per il fatto che 'Una vita violenta' - il titolo echeggia ovviamente Pasolini suo autore di riferimento- non abbia suscitato in Francia troppe polemiche nonostante guardi anche con troppo favore al nazionalismo nella sua forma violenta: "In realta' mi avrebbe fatto piacere che si creasse polemica attorno al film - spiega -, ma questo non e' successo piu' di tanto. Non volevo certo fare un'apologia della rivoluzione, ma mi aspettavo un certo scandalo. C'e' stato un silenzio assoluto. Forse la maggior violenza dei media alla fine e' l'indifferenza".(ANSA).

Altri articoli pubblicati da ANSA.it

Pubblicato martedì, 18 giugno 2019 ‐ ANSA.it

"Malgrado le grandi emozioni che talvolta questo dibattito suscita", nell'Ue "non sento alcun tipo di atteggiamento negativo o preconcetto, con il desiderio di emarginare l'Italia". Così il ministro degli Esteri Enzo Moavero Milanesi arrivando al...

Pubblicato martedì, 18 giugno 2019 ‐ ANSA.it

(ANSA) - PECHINO, 18 GIU - E' salito a 12 morti e 125 feriti il bilancio delle vittime del terremoto di magnitudo 6 che ieri sera ha colpito in Cina la città di Yibin, nella provincia centromeridionale del Sichuan. Il sisma, registrato alle 22:55 locali ...

Pubblicato martedì, 18 giugno 2019 ‐ ANSA.it

(ANSA) - ROMA, 18 GIU - Nel mondo una persona su tre non ha accesso all'acqua potabile sicura. Lo rivela il rapporto 'Progress on drinking water' di Unicef e Oms. E "più della metà del mondo non ha accesso a servizi igienico-sanitari sicuri. Il...

Pubblicato lunedì, 17 giugno 2019 ‐ ANSA.it

(ANSA) - NEW YORK, 18 GIU - Gli Stati Uniti invieranno ulteriori 1.000 soldati in Medio oriente, rende noto il Pentagono. "Ho dato l'autorizzazione a scopo difensivo, per affrontare le minacce" su richiesta dello United States Central Command,...

Pubblicato lunedì, 17 giugno 2019 ‐ ANSA.it

"L'analisi dell'impatto dell'incremento retributivo medio annuo stimato sugli aggregati economici delle imprese con dipendenti (circa 1,5 milioni) consente di evidenziare un aggravio di costo pari a circa 4,3 miliardi complessivi, che, se non trasferito...

Pubblicato lunedì, 17 giugno 2019 ‐ ANSA.it

Si aprono con una doppietta azzurra gli Europei Assoluti di scherma a Duesseldorf. Le soddisfazioni arrivano dal fioretto, con Alessio Foconi che conquista il primo titolo europeo. Accantoa lui, sul podio, l'olimpionico di Rio 2016 Daniele Garozzo, che...

Pubblicato lunedì, 17 giugno 2019 ‐ ANSA.it

Brutte notizie per l'Uruguay e anche per l'Inter: il centrocampista Matias Vecino, che è uscito per infortunio al 36' del secondo tempo della vittoriosa sfida d'esordio della 'Celeste' in Coppa America contro l'Ecuador (4-0), ha rimediato una lesione al ...

Pubblicato lunedì, 17 giugno 2019 ‐ ANSA.it

Amareggiati per le dimissioni, comunicate quando ancora si era in attesa di una risposta all'offerta da direttore tecnico, ma soprattutto stupiti dalle dichiarazioni rese durante la conferenza stampa al Coni. La replica della Roma a Francesco Totti è...

Pubblicato lunedì, 17 giugno 2019 ‐ ANSA.it

Il vicepresidente del Csm David Ermini ha convocato un plenum straordinario per il 21 giugno che sarà presieduto dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. All'ordine giorno tra l'altro l'insediamento dei nuovi componenti del Csm, l'indizione...

Pubblicato lunedì, 17 giugno 2019 ‐ ANSA.it

In collaborazione con Ingenico. Forum all’Ansa domani con Cristiano Viganò, managing director di Ingenico Italia, la consociata italiana di Ingenico group, leader mondiale nelle soluzioni di pagamento elettronico. La società, attiva nel nostro paese...

Pubblicato lunedì, 17 giugno 2019 ‐ ANSA.it

Il mercato aspetta la Juve e la Juve aspetta di porre, assieme al nuovo allenatore Maurizio SARRI, le basi per il mercato in entrata. Ma si tratta solo di una questione di giorni, giusto il tempo perché il tecnico prenda in mano la situazione....

Pubblicato lunedì, 17 giugno 2019 ‐ ANSA.it

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 17 GIU - Negli ultimi tempi è aumentato sempre di più in Cina il numero di persone che indossano gli hanfu, un genere di abbigliamento tradizionale del gruppo etnico Han, maggioritario nel Paese asiatico. Secondo quanto...

Pubblicato lunedì, 17 giugno 2019 ‐ ANSA.it

(ANSA-XINHUA) - SHENZHEN, 17 GIU - Il gigante tecnologico cinese Huawei investirà 100 miliardi di dollari statunitensi nei prossimi cinque anni per rendere l'infrastruttura di rete più efficiente e affidabile. Lo ha annunciato oggi il fondatore...

Pubblicato lunedì, 17 giugno 2019 ‐ ANSA.it

Sarri come Giuda. Così gli artigiani del presepe di San Gregorio Armeno a Napoli hanno riprodotto l'ex allenatore del Napoli, da ieri ufficialmente allenatore della Juve. Come Giuda il Maurizio Sarri riprodotto da Genny Di Virgilio, oltre a vestire la...

Pubblicato lunedì, 17 giugno 2019 ‐ ANSA.it

L'anno nero di Neymar continua. Dopo la denuncia per stupro da parte della modella Najila Trindade, quella per aver diffuso sui social immagini intime della donna, l'infortunio che gli ha impedito di giocare la Coppa America e il fatto che al Paris SG...