Aldo, senza G. e G. viaggio in solitaria

Pubblicato lunedì, 18 marzo 2019 ‐ ANSA.it

ROMA - Aldo Baglio, per la prima volta senza Giovanni e Giacomo, spezza il trio e fa "il suo viaggio in solitaria" con una commedia sul razzismo e la diversità dal titolo Scappo a casa di Enrico Lando, in sala dal 21 marzo con Medusa in 400 copie. Ma niente paura, nessuna rottura dello storico terzetto: "In agosto cominceremo a girare il prossimo film" dice Aldo con tono rassicurante. Perché questa voglia di assolo? "Con il trio mi esprimo in un certo modo, ma a un certo punto ho sentito l'esigenza di mettermi in primo piano. Devo dire che l'ho fatto con un certa paura, ma alla soglia dei sessanta anni certe cose vanno fatte. Ci siamo insomma presi un anno sabbatico, una parentesi - spiega Aldo -, così Giacomo ha fatto uno spettacolo teatrale e Giovanni ha scritto un libro".
Protagonista del film Michele (Aldo), un meccanico per cui conta solo l'apparire, le belle donne, guidare macchine di lusso non sue. Usa poi il parrucchino, qualche farmaco stimolatore ed è soprattutto razzista: per lui, se non sei un italianissimo maschio alfa con fisico palestrato e non hai un Rolex, sei disprezzabile e da allontanare. Ma tutto si ribalta quando Michele va a Budapest per lavoro e si ritrova vittima di tutta una serie di incidenti che lo rendono solo un migrante tra i migranti. Uno che ha tanta voglia di poter rientrare in patria, ora che è considerato un tunisino che si spaccia per italiano, insieme a un gruppo di quei neri che fino a poco prima disprezzava con tutte le sue forze.
"Michele si ritrova all'estero, senza documenti, senza cellulare, insieme ad altri immigrati - spiega l'attore palermitano -. Quella che ho voluto raccontare non e una storia sulla immigrazione, e un tema troppo grande e delicato perche io possa occuparmene degnamente. Ho solo voluto raccontare la storia di un uomo superficiale, che scopre quanto e bello guardare oltre le proprie paure e le proprie resistenze. Fino a rischiare la vita per gli altri. Non so se diventa un uomo migliore, credo diventi un uomo più felice". Un film sul razzismo? "Non volevo parlare di un tema cosi importante, credo che questo sia più un film sul cambiamento, un percorso interiore, di Michele che cambia punto di vista". Aldo Baglio non crede comunque che i muri possano risolvere i problemi del razzismo:"Mettere su un muro non risolve nulla e non ferma certo questa valanga di persone che migrano".
Tra i migranti del film in cerca di Italia anche l'attore francese Jacky Ido: "Questo è un film estremamente politico - dice -, ma una delle ragioni che mi ha spinto a farlo è il fatto che affronta tutti questi problemi, ma si concentra poi sull'umanità, cosa che spesso manca ai politici".
Infine, chiude il film 'Scappo a casa' la canzone 'Chiedimi come' degli Oblivion che ha come frase tormentone "Viva la fuga, siamo tutti esterosessuali" che ricorda molto anche nel ritornello gli 'Uomini sessuali' di Checco Zalone. Da qui la domanda a Baglio se in questa sua impresa in solitaria abbia guardato al comico pugliese: "No - replica senza nessun imbarazzo Aldo -, ma vorrei fare i suoi incassi".

Altri articoli pubblicati da ANSA.it

Pubblicato giovedì, 25 aprile 2019 ‐ ANSA.it

Nella battaglia per la governance in EssilorLuxottica, i francesi contrattaccano. Secondo quanto riporta Les Echos, nella sua edizione online, hanno chiesto al Tribunale del commercio di Parigi "la nomina di un commissario ad hoc per il funzionamento del ...

Pubblicato giovedì, 25 aprile 2019 ‐ ANSA.it

Il presidente francese, Emmanuel Macron, ha ribadito il suo no alla principale richiesta dei gilet gialli, il ripristino della patrimoniale sui capitali, ma ha annunciato un significativo "taglio dell'imposta sul reddito" per i lavoratori e la classe...

Pubblicato giovedì, 25 aprile 2019 ‐ ANSA.it

"AC Milan sente il dovere di denunciare ai massimi Organi sportivi i gravi episodi di ieri avvenuti sia all'esterno che all'interno dell'impianto sportivo, per i quali la Procura Federale non ha ritenuto opportuno avviare le procedure per porvi fine, con ...

Pubblicato giovedì, 25 aprile 2019 ‐ ANSA.it

Un 25 aprile deturpato da incendi e scritte contro i simboli e i ricordi della Resistenza. Da Milano a Roma, fino a Marsala, sono diversi gli episodi vandalici di stampo fascista che hanno segnato il 75esimo anniversario della Liberazione. Tra gli...

Pubblicato giovedì, 25 aprile 2019 ‐ ANSA.it

Doppia distorsione per Sergej Milinkovic-Savic. Il serbo della Lazio ha svolto alla clinica Paideia gli accertamenti dopo l'infortunio che lo ha costretto a lasciare il campo nella semifinale di Coppa Italia con il Milan e il riscontro dei medici...

Pubblicato giovedì, 25 aprile 2019 ‐ ANSA.it

È morta Pina Cocci, per i militanti del Pd, la signora Pina, storica iscritta Dem al circolo di Tor Bella Monaca a Roma, divenuta famosa per il suo intervento all'assemblea nazionale del Pd del 19 maggio 2018 in cui striglio i dirigenti del Pd incapaci...

Pubblicato giovedì, 25 aprile 2019 ‐ ANSA.it

Un autentico bagno di folla per il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella a Vittorio Veneto per le celebrazioni del 25 aprile, segno di grande rispetto per il Capo dello stato. Dopo il momento ufficiale della celebrazione, Mattarella ha...

Pubblicato giovedì, 25 aprile 2019 ‐ ANSA.it

Rafa Nadal e Dominic Thiem strappano il passi per i quarti del torneo di Barcellona. Il n.2 del mondo ha regolato con un doppio 6-3 il connazionale David Ferrer, mentre l'austriaco, n.5 del ranking mondiale, ha superato per 7-5 6-1 lo spagnolo Jaume...

Pubblicato giovedì, 25 aprile 2019 ‐ ANSA.it

Sono di almeno quattro mesi i tempi di recupero di Claudio Marchisio. Il centrocampista dello Zenit San Pietroburgo è stato sottoposto ieri all'ospedale Koelliker di Torino dal dottor Saccia, coadiuivato dai dottori Comba e Cenna, ad un intervento...

Pubblicato giovedì, 25 aprile 2019 ‐ ANSA.it

"Incredibile vincere il secondo scudetto con la Juve, ora voglio vivere al meglio il finale di stagione, nonostante l'eliminazione dalla Champions". Ha le idee chiare Rodrigo Bentancur, reduce dalla sua seconda stagione in bianconero. "La Champions è...

Pubblicato giovedì, 25 aprile 2019 ‐ ANSA.it

"Quest'anno ho imparato tantissimo, con grandi persone, grandi amici e anche grandi professionisti. Voglio continuare nella Juventus, continuare a scrivere il mio futuro qui". Joao Cancelo dopo la festa scudetto sogna di proseguire il suo cammino in...

Pubblicato giovedì, 25 aprile 2019 ‐ ANSA.it

(ANSA) - LONDRA, 25 APR - Il principe Harry e Kate Middleton si sono mostrati oggi insieme sorridenti a Londra - senza i rispettivi coniugi, ma apparentemente in perfetta armonia tra loro - a una cerimonia pubblica nell'abbazia di Westminster...

Pubblicato giovedì, 25 aprile 2019 ‐ ANSA.it

(ANSA) - NEW YORK - Microsoft entra nel 'club del trilione', diventando la terza società americana ad aver superato i mille miliardi di dollari di valore di mercato, raggiungendo così Apple e Amazon. Il titolo del colosso di Redmond fondato da Bill...

Pubblicato giovedì, 25 aprile 2019 ‐ ANSA.it

(ANSA) - NEW YORK, 25 APR - Microsoft entra nel 'club del trilione', diventando la terza società americana ad aver superato i mille miliardi di dollari di valore di mercato, raggiungendo così Apple e Amazon. Il titolo del colosso di Redmond fondato ...

Pubblicato giovedì, 25 aprile 2019 ‐ ANSA.it

(ANSA) - BRUXELLES, 25 APR - Nel 2018 l'Italia sorpassa la Francia, in Europa, quanto a concessione della protezione internazionale ai richiedenti asilo, attestandosi al secondo posto dopo la Germania. Emerge da un'analisi dei dati Eurostat. Nel 2018 ...